sabato, Marzo 2, 2024

Alcamo: nasce il progetto “Esmes”, Energy Smart Mediterranean Schools Network [AUDIO]

Ad Esmes hanno aderito gli Istituti Comprensivi alcamesi: Navarra, Bagolino, Rocca e Montessori. Ne abbiamo parlato con l’assessore agli Investimenti Vittorio Ferro

Giovedì 24 Marzo, alle ore 9:00 presso l’Auditorium della Cittadella dei Giovani, l’Ufficio Europa ha presentato il “Contest delle Scuole” del progetto ESMES, un Progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera (Italia, Spagna, Giordania, Libano e Tunisia) ENI CBC MED e di cui il Comune di Alcamo è destinatario di un contributo da parte dell’UE.
Presenti il sindaco Domenico Surdi e l’assessore agli Investimenti Vittorio Ferro. Proprio quest’ultimo ha rilasciato a Trapanisi.it un’intervista che spiega nel dettaglio il progetto:

Ad Esmes hanno aderito gli Istituti Comprensivi alcamesi: Navarra, Bagolino, Rocca, Montessori con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti sull’importanza di adottare comportamenti energetici sostenibili e migliorarne i comportamenti per ridurre il consumo energetico delle scuole. Al riguardo, nei mesi scorsi, si è proceduto all’installazione di misuratori di corrente nei sei edifici scolastici individuati dagli stessi dirigenti ovvero Pirandello, Radice, Europa, Navarra Montessori e Verga); a seguire le scuole hanno individuato un “Energy team”, composto da 1 insegnante e 3 studenti scelti all’interno dell’Istituto Comprensivo partecipante al Contest che ha il compito di sensibilizzare gli studenti sull’importanza della riduzione dei consumi energetici.

Dichiarano congiuntamente il sindaco Domenico Surdi e l’assessore agli Investimenti Vittorio Ferro: “Il progetto Esmes, che abbiamo presentato nei mesi scorsi, è nella sua fase operativa, infatti l’Energy Team adesso potrà utilizzare il misuratore installato in ogni scuola per monitorare i consumi energetici in tempo reale e raccogliere i dati di consumo, attraverso la connessione ad una piattaforma online. I Team realizzeranno un elaborato grafico che descriva le iniziative intraprese per il risparmio e l’efficienza energetica nelle scuole o nelle proprie abitazioni; alla fine del periodo di monitoraggio, a giugno, le performance delle scuole verranno confrontate ed il progetto ESMES premierà, con un contributo economico, l’Energy team che avrà realizzato il miglior elaborato e/o potrà dimostrare di aver avuto la più alta riduzione dei consumi elettrici”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura