Alcamo, Konsumer Sicilia: “Preoccupazione per l’approvvigionamento idrico”

Il presidente Giancarlo Pocorobba descrive la situazione come critica, una vera e propria emergenza sociale

Grave la situazione legata all’approvvigionamento idrico, anche nel Comune di Custonaci. A esprimere le proprie preoccupazione è la Konsumer Sicilia. In una nota il presidente Giancarlo Pocorobba ha dichiarato di condividere le “forti preoccupazioni del sindaco di Custonaci, in ordine alla gravissima situazione legata all’approvvigionamento idrico del territorio che, sempre più, si conferma essere diventata una vera e propria emergenza sociale”.

 

“È altamente preoccupante che le istituzioni a ciò preposte non riescano ad arginare il fenomeno della persistente carenza idrica che in un paese civile come il nostro, dovrebbe essere puntualmente erogata. Assistiamo, così, inermi alla sottovalutazione del problema da parte di molti comuni del comprensorio – continua Pocorobba  -, con evidenti ripercussioni in capo alle famiglie, ancor più in prossimità di quella che si preannuncia una torrida stagione estiva”.

“Auspichiamo che la problematica idrica venga affrontata – e soprattutto, risolta – una volta per tutte, principalmente dalla Regione che sembrerebbe non interessarsi al problema. La scrivente – conclude il presidente Konsumer Sicilia – continuerà a vigilare sulle inefficienze istituzionali chiedendo, fin da subito, un’azione forte e decisiva”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione