Alcamo: inaugurato l’altare “Aratru triunfale du Santu Patre” per la festa di San Francesco di Paola

Nel rispetto delle restrizioni anti-Covid19, sono previste una serie di eventi religiosi e culturali che si protrarranno fino a domenica 18 aprile, giorno in cui si sarebbe svolta la processione tradizionale

Sono iniziati ieri i festeggiamenti patronali in onore di San Francesco di Paola, nell’omonima parrocchia, sita ad Alcamo accanto il nosocomio cittadino. Nel rispetto delle restrizioni anti-Covid19, sono previste una serie di eventi religiosi e culturali che si protrarranno fino a domenica 18 aprile, giorno in cui si sarebbe svolta la processione tradizionale.

Quest’anno, non potendo fare eventi esterni, è stato inaugurato “L’Aratru triunfale du Santu Patre” ideato e realizzato dal Maestro Claudio Maltese, con l’aiuto di Margherita Miceli, la collaborazione di Nino Di Giovanni e di un gruppo parrocchiale, la guida spirituale del parroco don Salvatore Grignano e la volontà del comitato festeggiamenti.

L’altare, rappresenta la vita di santità del patrono Francesco di Paola: dal primo eremo, dove fonda la prima comunità, fino ai suoi numerosi miracoli terreni; dalla sua salita sugli altari fino al suo martirio dopo la morte; infine, al centro, i suoi cardini di vita che sono rappresentati dai 13 venerdì, una pia pratica devozionale ed infine il suo Patronato della Sicilia.