Alcamo: da maggio una nuova illuminazione pubblica insieme a Enel X

Oltre l’ordinaria manutenzione, Enel X, attraverso la controllata Enel Sole, effettuerà anche una serie di interventi, a suo carico, i cui lavori, per quanto riguarda l’efficientamento energetico del parco illuminotecnico del Comune, verranno effettuati entro il 2024

Un’illuminazione pubblica all’avanguardia, sempre più efficiente e in grado di assicurare un maggiore risparmio energetico: questo quanto otterrà il Comune  di Alcamo dopo aver scelto di aderire alla convenzione Consip “Servizio Luce 4”, di cui Enel X Global Retail, la business line globale del Gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura e dell’efficientamento energetico, leader mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative a supporto della transizione energetica, si è aggiudicata la relativa gara.

Tale convenzione prevede l’affidamento ad Enel X, per 9 anni, a partire dal prossimo mese di maggio, della gestione dell’intero impianto di pubblica illuminazione comunale, attualmente costituito da 6.731 centri luminosi e da 60 Quadri Elettrici di comando.

Oltre l’ordinaria manutenzione, la conduzione degli impianti e la fornitura di Energia verde, Enel X, attraverso la controllata Enel Sole, effettuerà anche una serie di interventi, a suo carico, i cui lavori, per quanto riguarda l’efficientamento energetico del parco illuminotecnico del Comune, verranno effettuati entro il 2024.

Per quanto riguarda, invece, i lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento normativo di detti impianti, i lavori verranno completati entro il 2029. In particolare, verranno progressivamente sostituite 4.450 vecchie armature con altrettante armature a LED, di ultima generazione.

Verranno, inoltre, sostituiti gli esistenti 60 quadri elettrici di comando e 200 sostegni ormai obsoleti. Si procederà, infine, a sostituire anche circa 1.250 metri di linee di alimentazione e 6.363 linee elettriche di derivazione dell’esistente impianto. Questi interventi porteranno ad un risparmio energetico annuo che ammonta a 3.761.979 kWh.

“Grazie all’utilizzo di nuovissime tecnologie – ha dichiarato il Sindaco del Comune di Alcamo, Domenico Surdi – renderemo più funzionale l’illuminazione pubblica cittadina, avremo un sicuro risparmio energetico oltre a garantire una migliore vivibilità del territorio. E – continua l’Assessore alle Opere Pubbliche Mario Viviano – potremo ottimizzare i processi di erogazione dei servizi attraverso una riduzione del fabbisogno energetico e una pianificazione organica delle attività di manutenzione con conseguente riduzione dei costi di gestione”.

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto per il Comune di Alcamo. – ha dichiarato Filippo Fetriconi, responsabile Area Vendite B2G Centro-Sud di Enel X Italia – Insieme al Comune lavoreremo per creare una città più moderna e intelligente grazie all’utilizzo di nuovissime tecnologie. Una realtà più funzionale, con particolare riguardo al risparmio energetico, alla vivibilità ed alla sicurezza dei cittadini. Un grande passo avanti che fa intravedere molte possibilità e nuovi sviluppi per il futuro”.

Per segnalare ogni richiesta di intervento, guasto o criticità sugli impianti, i cittadini di Alcamo potranno utilizzare un apposito numero verde e un’app innovativa, da scaricare sul proprio smartphone, che saranno forniti e utilizzabili dopo l’avvio del servizio.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola