Alcamo: continua la lotta contro l’abbandono dei rifiuti

Il sindaco Surdi insieme al nucleo della polizia ambientale ha disposto dei controlli sempre più serrati e puntuali

Continua ad Alcamo la lotta contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti. Il sindaco, Domenico Surdi, insieme al nucleo di polizia ambientale stanno costantemente setacciando il territorio per cogliere sul fatto chi si ostina a lasciare la spazzatura per le strade.

“Sono state installate delle altre telecamere in punti strategici, abbiamo incentivato i controlli con le autocivetta e con le pattuglie di polizia – dichiara Domenico Surdi -. Nessuna tolleranza per questo fenomeno di degrado ambientale che offende la città e i cittadini che rispettano le regole. È ingiustificabile che, nelle zone dove si ripulisce, già poche ore dopo, le stesse siano di nuovo invase da rifiuti di ogni genere”.

“Il nostro CCR in contrada Vallone Monaco – continua il sindaco – è aperto ogni giorno ed è possibile conferire rifiuti di ogni tipologia escluso i RAEE (I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche). I cittadini quindi oltre ad avere a disposizione il servizio di raccolta porta a porta possono fruire del CCR per depositare i rifiuti – conclude il primo cittadino alcamese -. L’abbandono incontrollato degli stessi da parte di pochi è un atto incivile che, ribadisco, non siamo più disposti a tollerare”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify