lunedì, Febbraio 26, 2024

Alcamo: arriva “FESTorica 2022” l’evento della tradizione popolare siciliana

Dal Villaggio Storico civile e militare multi-epocale al Corteo Finale, passando per i tamburi, musici e sbandieratori, armigeri, degustazioni e bevande d’epoca, dal 17 al 19 giugno Alcamo rappresenta la tradizione della nostra terra

La Federazione Storica Siciliana, in collaborazione con il Comune di Alcamo presentano “FESTorica 2022”: il 17, 18 e 19 giugno si terrà la prima manifestazione siciliana che riunisce Associazioni storiche, artistiche, culturali e di tradizione popolare della Sicilia.

 

“Ringraziamo di vero cuore il Comune di Alcamo, nella persona del Sindaco Domenico Surdi e della sua Giunta comunale per la fiducia accordataci e per il sostegno economico deliberato per sostenere questa grande manifestazione di carattere regionale – dichiara Claudio Maltese, presidente della Federazione Storica Siciliana -. Tutta l’Amministrazione comunale alcamese, con i dirigenti, gli impiegati e le forze dell’ordine hanno collaborato per consentire un regolare svolgimento dell’evento – continua il presidente Maltese -. Una grande collaborazione anche da parte di cittadini, comunità religiose e le varie strutture ricettive locali che ospiteranno i numerosi gruppi che arrivano da tutte le provincie della Sicilia”.

Tutto è pronto per accogliere cittadini e turisti nella piazza dove troneggia l’antico Castello dei Conti di Modica ad Alcamo. Dal Villaggio Storico civile e militare multi-epocale al Corteo Finale, passando per i tamburi, musici e sbandieratori, armigeri, degustazioni e bevande d’epoca, il tutto accompagnato da vari spettacoli storici in piazza Ciullo.

Il programma nel dettaglio:
Venerdì 17 giugno – Cerimonia Inaugurale
alle ore 18:00 presso il Palazzo Comunale si terrà l’naugurazione della FESTorica – Alcamo 2022 con le autorità. Colpo a salve di Cannoni storici, come segnale di apertura. Elezione della “Dama Sicilia 2022”: la Dama alcamese che rappresenterà la terra di Trinacria nell’intera manifestazione.

A seguire il corteo inaugurale della Dama Sicilia e dei presenti; apertura della Mostra Abiti Storici (di fronte Chiesa Madre) e del grande Villaggio Storico civile e militare; un percorso storico, culturale ed artistico multiepocale: dai mercanti ed artigiani con la loro mercanzia e i loro manufatti. La Taverna e le varie degustazioni, realizzate secondo antiche ricette. Accampamenti militari con poligono di tiro con l’arco. Arena di scherma; postazioni di cannoni storici e la falconeria. Parco Giullerìa, con gli antichi giuochi. Mostra di Abiti Storici (ex-Chiesa S. Nicola da Bari, c.so VI Aprile). Alle ore 21:30, infine, a piazza Ciullo si terrà lo spettacolo musicale.

Sabato 18 giugno ore 17:00 – piazza Castello Villaggio Storico civile e militare – attorno al Castello, aperto fino alle 24. Alle ore 18:00 da piazza Ciullo sfilate, tamburi, musici e sbandieratori gireranno per le vie di Alcamo.

Alle ore 18:15 a piazza Ciullo si assisterà alla tradizione dell’opera dei pupi. Alle ore 19:00 – Castello di Alcamo degustazioni guidate all’Enoteca Regionale Sicilia Occidentale su prenotazione  (info 350 933 8527)

A seguire alle ore 22:00 presso piazza Ciullo si terrà il “Gran Galà della FESTorica 2022”: una serata di spettacolo con i vari gruppi che si esibiscono nelle antiche attività: danza, giocoleria, balli ottocenteschi, cucina storica. Esibizioni di Armigeri, la Falconeria e i ritmi dei tamburi, musici e sbandieratori.  Per finire, alle 23:30 si terrà lo spettacolo del fuoco e la “FESTorica della Musica medievale”.

Domenica 19 giugno ore 11:00 a piazza Castello torna il Villaggio Storico civile e militare (attorno al Castello – apertura fino alle ore 17).
Alle ore 11:00 – dalla Parrocchia S. Francesco di Paola sfilate di tamburi, musici e sbandieratori per le vie di Alcamo.
Alle 11:15 a piazza Ciullo si ascolteranno di racconti delle Associazioni con l’evento “FESTorica della nostra terra di Sicilia” La storia e i personaggi della Sicilia. E ancora, alle 15:30, dal Castello, “Il grande corte della FESTorica”: un lungo percorso multiepocale coi gruppi provenienti da tutta la Sicilia.

Infine alle ore 16:45 a piazza Ciullo si terrà il Gran Finale e la consegna attestati alle Associazioni federati che, con passione, operano per la valorizzazione del patrimonio storico, culturale, artistico e di tradizione popolare in Sicilia.

Conclusione con le bandiere che volteggeranno alte nel cielo, gli squilli di Chiarine e il rullare di tamburi che riecheggiano nell’antica Alcamo per salutare ed omaggiare tutti gli intervenuti. manifesto 50x70

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto a divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
"L’autonomia differenziata creerebbe nuove fratture derivanti da gestioni non uniformi sul territorio che acuirebbero gli attuali divari"
Sempre più donne stanno assumendo ruoli di leadership in settori tecnologici, scientifici e ingegneristici
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re