Al via la VI edizione del Premio letterario Città di Erice

È in piena fase di svolgimento l’organizzazione del VI Premio Letterario Città di Erice, promosso dall’Associazione Vivere Erice con il patrocinio del Comune. Il Premio, come ogni anno, verrà assegnato l’ultima domenica di agosto al teatro Gebel Hamed di Erice.

Da quest’anno il Premio ha un nuovo regolamento. È stato costituito un Comitato ristretto di giornalisti, scrittori e lettori “forti” che, insieme ad alcune librerie, ha selezionato 8 (otto) libri che concorreranno al Premio. I romanzi, pubblicati dal dicembre 2022 al novembre 2023, trattano temi e/o personaggi legati alla Sicilia, mettendo in risalto le sue tante espressioni e le sue contraddizioni che riportano significativamente alla sua identità.

Gli otto libri selezionati dal Comitato saranno letti da una Giuria composta da 24 lettori che hanno aderito con grande partecipazione, avendo come punto di riferimento la libreria del Corso di Teresa Stefanetti che supporta gli organizzatori. La Giuria, al lavoro da questi giorni, avrà il compito di scegliere i tre libri finalisti che successivamente verranno sottoposti al giudizio di una Giuria di qualità. La Giuria è presieduta dalla scrittrice e francesista Daria Galateria e composta da cinque componenti: Guido Barbieri, drammaturgo, Concetto Prestifilippo giornalista e scrittore, Mattia Corrente, vincitore della scorsa edizione, Dino Petralia, magistrato in pensione. La Giuria decreterà il romanzo vincitore, il cui autore verrà premiato a Erice domenica 25 agosto alla presenza del sindaco e di una rappresentanza di giurati e di studenti.

PREMIO GIOVANI
Quest’anno il Premio Letterario si arricchisce di una nuova sezione interamente dedicata agli studenti. Coinvolgendo le scuole di Trapani ed Erice, è stato istituito il Premio giovani per avvicinare i ragazzi alla lettura. A tal fine, l’Associazione Vivere Erice ha stipulato convenzioni con il Liceo Classico e Scientifico Ximenes-Fardella, il Liceo Enogastronomico I. e V. Florio di Erice e il Liceo Linguistico Rosina Salvo, i cui insegnanti hanno creato dei gruppi di lavoro con alunni di tutte le classi. I ragazzi avranno il compito di leggere e commentare 5 (cinque) racconti o romanzi brevi – scelti dal Comitato ristretto – che trattano sempre temi legati alla Sicilia. Questa attività sarà affiancata da incontri e dibattiti. La Giuria giovani voterà il libro vincitore, il cui autore sarà premiato dagli studenti nella giornata finale il 25 agosto.

Mariza D’Anna, presidente dell’Associazione Vivere Erice
“Sulla scorta del successo degli anni passati riproponiamo con grande entusiasmo il Premio letterario giunto alla VI edizione, premio che si è consolidato nel panorama dei Festival letterari siciliani anche grazie all’adesione alla Rete dei Festival coordinata dalla Sovrintendenza ai Beni culturali. Il nostro intento è promuovere sempre con maggiore forza ed interesse il libro e fare emergere scrittori e scrittrici che hanno saputo raccontare una Sicilia “diversa”, ricca e unica nella sua complessità. Ringraziamo l’amministrazione comunale per il supporto e per l’attenzione che riserva al Premio”.

Noemi Genovese, vicepresidente e coordinatrice del Premio
“Il nuovo regolamento del Premio è stato studiato per dare maggiore agilità all’organizzazione. Abbiamo un gruppo di 24 lettori forti che ci segue e ci supporta con entusiasmo e una Giuria di qualità di grande competenza. Quest’anno abbiamo voluto coinvolgere gruppi di studenti per invogliarli alla lettura e farli innamorare dei libri e siamo ben felici di poter avviare con loro percorsi di lettura e di scrittura che li facciamo appassionare al mondo della letteratura e agli scrittori. Ogni anno per noi è una bella sfida e quest’anno lo sarà ancora di più. Ringraziamo il Comitato di lettura che con grande entusiasmo e competenza partecipa all’iniziativa”.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani