Al via il restauro della Torre campanaria del complesso San Domenico

"Stiamo intervenendo per riconsegnare ai trapanesi una parte del patrimonio monumentale cittadino ereditato in stato di totale abbandono"

Dopo decenni di abbandono, hanno preso il via lo scorso mercoledì 28 aprile 2021 i lavori di manutenzione straordinaria per il restauro e il risanamento conservativo della torre campanaria del complesso di San Domenico.

Le opere saranno eseguite dall’impresa Betonmix per un importo contrattuale di circa 34 mila euro. A pianta ottagonale e con una splendida scala elicoidale con scalini a chiocciola e incastro tipicamente trapanesi, la torre sorge nel punto più alto della città da dove è possibile godere di una spettacolare veduta.

«Una volta ultimati i lavori, auspichiamo di poter riaprire questa prima parte del complesso di San Domenico consentendo ai cittadini trapanesi e ai turisti di poter salire sulla torre campanaria in assoluta sicurezza» dichiara il sindaco Tranchida.

«Purtroppo, – aggiungono gli assessori Dario Safina e Rosalia D’Alì – così come in numerose altre circostanze, stiamo intervenendo per riconsegnare ai trapanesi una parte del patrimonio monumentale cittadino ereditato in stato di totale abbandono dalle precedenti amministrazioni. Al termine dei lavori, la visita alla torre sarà inserita nel circuito turistico monumentale a cui questa amministrazione sta lavorando».

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nell'ambito di un accordo stipulato dalla Regione Siciliana
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"