martedì, Febbraio 7, 2023

Al via il progetto “Città dei venti e dei mulini a vento”

Capofila il Comune di Marsala che lo patrocina

Una partnership tra le città d’Italia e del mondo che hanno in comune una risorsa molto singolare e particolare: il vento. Una sorta di “via dei venti”- pensando ambiziosamente all’esempio della famosissima via della seta che ha favorito lo scambio di merci, religioni e culture tra Asia ed Europa- affinché possano essere creati itinerari turistici ed eventi ad hoc in grado di attrarre turisti in città dalle più disparate peculiarità, ma accomunate dall’attrattiva legata agli sport outdoor favoriti dal vento.

È il sogno di Maurizio Pantaleo che, nel progetto che ha voluto nominare “La città dei venti e dei mulini a vento”, immagina la città di Marsala come capofila di un sistema che dovrebbe coinvolgere anche Trapani, Mazara del Vallo, Trieste, Torbole sul Garda, e via via tutte le città d’Europa, e perché no del mondo, che si distinguano per la presenza del vento e dei mulini a vento.

“L’idea è quella di creare un sistema- dichiara Pantaleo- che unisca come con un filo dorato tutte le città dei venti e dei mulini a vento, affinché vengano favorite collaborazioni, scambi culturali e commerciali tra le stesse, venga alimentato un turismo che non conosce stagioni, in grado di incrementare le opportunità di lavoro, e al contempo si promuova uno stile di vita sano partendo dagli sport all’aria aperta”.

Nel progetto si legge per esempio del Premio Città dei Venti, del Festival dei Mulini a Vento, di fiere nazionali ed internazionali ad hoc, di una conferenza annuale in una città estratta a sorte tra quelle che entreranno a far parte del network. Presentato con dovizia di particolari al Comune di Marsala, ne ha già trovato il sostegno in termini di patrocinio gratuito.

“Dopo l’itinerario Garibaldino e quello Fenicio Punico presentati l’anno scorso alla Bit- ha dichiarato il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo- sposiamo con entusiasmo il progetto ‘le città dei venti e dei mulini a vento’ che punta alla destagionalizzazione dell’offerta turistica partendo dalle risorse e dalle eccellenze già presenti sul territorio. Marsala ha ancora tanto da promuovere in termini di offerta culturale, paesaggistica, enogastronomica e di stili di vita. Stiamo lavorando proprio per mettere in rete queste offerte e promuoverle in modo che possano diventare dei veri e propri itinerari”.

Maurizio Pantaleo, già nell’ormai lontano 2002, ci vide lungo quando creò l’attuale asd Le Vie del Vento pensando al kitesurf come sport attrattore di turismo.

“In questi ultimi venti anni- dichiara Pantaleo- abbiamo visto crescere in maniera esponenziale lo Stagnone di Marsala, sia in termini turistici sia in termini di strutture ricettive e scuole legate agli sport outdoor quali il kitesurf e la vela, che qui hanno permesso una piena destagionalizzazione del turismo. In tanti ci dicono che sembra quasi di essere in un universo a parte rispetto al resto della città, visto quanto è popolato di turisti presenti tutto l’anno. Perché, allora, non pensare di sfruttare a pieno la risorsa vento creando eventi, workshop, meeting e partnership che coinvolgano più città?”.

Oggi che è Presidente della nuova Associazione “Città dei venti”, Maurizio Pantaleo sta così cercando di mettere le basi per la realizzazione di un sogno più grande che certamente ha bisogno che ci credano più persone, più Comuni, più aziende. Non a caso il primo step previsto è proprio quello di raccogliere più adesioni possibili al progetto, sia da parte di enti ed istituzioni, sia da parte di privati che- tramite apposito form sul sito www.cittadeiventi.com- potranno candidare la loro “città dei venti” affinché possa entrare a far parte del network.

Trapani, stop ai “furbetti del suolo pubblico” [AUDIO]

Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Insieme ad un complice, già arrestato, avrebbe commesso una rapina in un supermercato di via Madonna di Fatina a Trapani
La "Marino Rosario" si è aggiudicata l'appalto che era di 230 mila euro con un ribasso del 17,1421%
Agricoltura, legalità e pace: benedizione dei mezzi agricoli fatti arrivare dalla Coldiretti e firma del manifesto per la pace
Sono dieci le persone denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Marsala nell’ambito dei controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso
Assemblea annuale, in totale sono state 2.315 sacche raccolte

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
"Noi scegliamo di stare con chi possa garantire un futuro ordinario e straordinario alla nostra amata Trapani"
Permette di effettuare facilmente tutti gli esami radiografici riducendo la distanza paziente-rilevatore e rendendo possibile il posizionamento del paziente senza ostacolare il risultato dell'esame
L’iniziativa dell’associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” rientra tra gli eventi promossi nell’ambito del percorso “Disarmare il cuore per fermare ogni guerra” promosso dalla Diocesi di Trapani
La consigliera comunale di opposizione, potrebbe essere sostenuta da "Sud chiama Nord" e da Forza Italia
"L’Asp di Trapani si è assunta la responsabilità di procedere applicando la normativa nazionale che consente la stabilizzazione di questa platea di lavoratori"
In scena "Anche i muli hanno le ali - La santità di Mons. Giuseppe Cognata" a cura del coro polifonico Spe salvi

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
L'obiettivo sarà la valorizzazione del sistema ortofrutticolo siciliano e delle produzioni a marchio Dop e Igp
Marsala piange la scomparsa dell'uomo che ha legato il suo nome alla storica azienda di vini
Martedì 14 e mercoledì 15 febbraio il Comune interverrà per la salvaguardia della salute pubblica
La Euroinfrastrutture si occuperà dei lavori per un importo di 362.382,34 euro. La struttura era del "re dell’eolico" Vito Nicastri
Cessato l'allarme lanciato dalla Protezione civile regionale della Sicilia, stanotte intorno alle 3 per le coste dell'Isola a seguito del terremoto di magnitudo 7.9 verificatosi al confine fra Turchia e Siria dove il bilancio è, al momento, di oltre 300 morti e 700 feriti
Le visite, da prenotare tramite il CUP, vengono effettuate il martedì dalle 16 alle 18.40 nel reparto di Urologia

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re