Al via dal 18 dicembre il festival Organistico “Città di Trapani” – In Tempore Natali

Dal 18 dicembre all' 8 gennaio si terranno sei concerti organistici nati dalla collaborazione tra la rivista Loft Cultura, l’Associazione  ‘Ciuri’, il direttore artistico Leonardo Nicotra e l’Ente Luglio Musicale Trapanese

Un ciclo di concerti per organo prenderà il via sabato 18 dicembre e si svolgeranno fino all’8 gennaio. Il festival organistico “Città di Trapani” – In Tempore Natali, segna l’avvio della collaborazione culturale tra la rivista on line Loft Cultura, l’Associazione ‘Ciuri’, il direttore artistico Leonardo Nicotra, dalla cui idea prende il via l’evento organizzato in collaborazione con la Città di Trapani e l’Ente Luglio Musicale Trapanese.

Tre, sono le chiese coinvolte e tutte nel centro storico del capoluogo: Maria SS. Del Soccorso, San Pietro e la Cattedrale di San Lorenzo. L’intento è quello di promuovere la musica organistica e, quindi, gli strumenti che nel nostro territorio non sono sufficientemente tenuti in considerazione.

“Per chi si occupa del settore questo desiderio è sempre vivo, e grande è la voglia di dare un contributo all’utilizzo di tali strumenti dimenticati, spesso presenti nelle chiese ma non funzionanti – dice Leonardo Nicotra -, spesso a causa di disattenzione e diseducazione alla musica organistica. Invece il nostro territorio esprime una tradizione che ha avuto un trascorso importante anche se oggi non è più così. Siamo fermamente convinti che se questi strumenti esistono devono avere la loro voce, e il desiderio è quello di voler realizzare degli eventi e dei concerti per tenerli in vita”.

Il direttore artistico sottolinea che la chiesa di San Pietro ospita un esemplare unico al mondo, un organo a sette tastiere costruito da Francesco La Grassa che si è voluto recuperare e rendere nuovamente fruibile e della cui “voce” oggi si può di nuovo godere. Con un’importante particolarità: quattro organisti suoneranno contemporaneamente.

“Desidero ringraziare il sindaco, Giacomo Tranchida, e l’assessora alla Cultura, Rosali D’Alì – dice Nicotra – perché se si realizza il festival è per la disponibilità e la sensibilità che hanno mostrato mettendo in pratica questa mia idea”.  Un altro concerto di rilievo si terrà il 4 gennaio nella Chiesa Maria SS. Del Soccorso dove ci sono due organi antichi, uno di fronte all’altro, letteralmente abbandonati da decenni; con l’aiuto della “tecnologia moderna” si cercherà di dar loro “voce”. Questa operazione vuole essere una “provocazione” volta ad attirare l’attenzione sui due strumenti “dimenticati”.

“Siamo particolarmente contenti di questa coproduzione – commenta Filippo Peralta, presidente dell’Associazione “Ciuri” – con cui la rivista Loft Cultura suggella l’amore per la cultura e la valorizzazione dei buoni eventi nel territorio. Invitiamo tutti a partecipare ai sei concerti di prestigio che verranno proposti in questo periodo natalizio e di fine anno e che proseguiranno agli inizi del 2022”.

Leonardo Nicotra, trapanese, dopo aver completato gli studi classici ad indirizzo musicale, ha conseguito, presso il Conservatorio di Musica ‘A. Scontrino’ di Trapani, le Lauree specialistiche in Pianoforte e in Organo e Composizione organistica. Ha frequentato i corsi di organo barocco presso il Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano e da molti anni collabora attivamente con il Conservatorio Scontrino nella realizzazione di attività concertistiche con particolare attenzione alla musica sacra. Nel quinquennio 2000 – 2005, il vescovo di Trapani, Monsignor Domenico Amoroso, lo ha nominato direttore della Commissione di Musica Sacra della Diocesi di Trapani.

I concerti saranno ad ingresso gratuito e gli interessati dovranno ritirare gli “inviti serata” presso il botteghino del Luglio Musicale Trapanese. Il botteghino del Luglio osserverà i seguenti orari di apertura: fino al prossimo 21 dicembre, dal lunedì a sabato ore 8:30-13:00 e ore 15:30-18:00; domenica ore 9:00-13:00.

Dal 22 Dicembre il botteghino osserverà, invece, i seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 8:30-14:00, con apertura pomeridiana solo il lunedì e il giovedì dalle 14:30 alle 18:30; il sabato l’apertura sarà dalle ore 8:30 alle ore 12:00. 

Questo il programma completo dei concerti:
18 DICEMBRE 2021, ore 19:30
Stefano Pellini (organo)
Cattedrale “San Lorenzo” (posti disponibili 150)

23 DICEMBRE 2021, ore 21:00
Organo La Grassa: Franco Vito Gaiezza, Carmen Pellegrino, Leonardo Nicotra, Elide d’Atri.
Chiesa “San Pietro” (posti disponibili 150)

30 DICEMBRE 2021, ore 19:30
Franco Vito Gaiezza (organo), Klizia Prestia (soprano), Stefan Mircea Cutean (flauto).
Cattedrale “San Lorenzo” (posti disponibili 150).

4 GENNAIO 2022, ore 21:00
Leonardo Nicotra (organo), Lucia Nicotra (soprano).
Chiesa “Badia Nuova” (posti disponibili 70).

6 GENNAIO 2022, ore 19:30
Leonardo Nicotra (organo), Marta Pasquini (violino).
Cattedrale “San Lorenzo” (posti disponibili 150).

8 GENNAIO 2022, ore 19:30
Claudio Di Massimantonio (organo).
Cattedrale “San Lorenzo” (posti disponibili 150).

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Per discutere iniziative utili ad evitare che la struttura venga realizzata nel territorio trapanese
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Diffuso il programma di eventi delle tre giornate
Autrice del libro "La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano"
"Impensabile un’inversione di tendenza senza aumento dei trasferimenti ordinari"
"La memoria di Giovanni Falcone deve far parte della vita quotidiana di ogni siciliano"
Iniziativa dello Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
I militari sono stati allertati dall’allarme del braccialetto elettronico
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva