Al via a Favignana il convegno “Isole mediterranee. Storie, culture, patrimoni” [VIDEO]

Il sindaco Forgione: “Cultura fondamentale per il futuro del Mediterraneo”

“La retorica sul Mediterraneo, incontro tra culture, luogo di ricostruzione, non basta più, l’Europa, e anche l’Italia, devono interrogarsi su quale è stata la politica sull’immigrazione degli ultimi anni. Questi temi ci riguardano tutti e la cultura può avere un ruolo fondamentale. Il Mediterraneo deve tornare a essere un luogo di incontro tra culture, costruzioni di identità e non un cimitero per chi tenta di fuggire dalla fame e dalla disperazione”.

Lo ha detto in sindaco delle Egadi Francesco Forgione intervenendo questa mattina presso l’ex Stabilimento Florio nell’ambito del convegno “Isole mediterranee. Storie, culture, patrimoni. Dedicato a Sebastiano Tusa”, organizzato dalla Fondazione Buttitta con la collaborazione del Centro Studi “Vincenzo e Sebastiano Tusa”, con il patrocinio del Comune e importanti Istituzioni nazionali e regionali.

“Questa iniziativa ha un duplice scopo, da un lato continuare a tenere viva la memoria del lavoro e dell’impegno di Sebastiano Tusa per la cultura mediterranea e per la Sicilia e il suo patrimonio archeologico e storico”, ha spiegato Ignazio E. Buttitta, presidente della Fondazione Buttitta. “Dall’altro quello di riportare l’attenzione sulle isole minori mediterranee che sono delle realtà particolarmente delicate e fragili sottoposte a processi di degrado ambientale, da un lato, e dall’altro a processi di turisticizzazione che spesso ne minano alla base le strutture sociali. Ricordare le storie, l’importanza dei patrimoni, il rilievo assoluto che queste realtà hanno per la nostra terra, il nostro mare, risulta fondamentale”.

Concetto ribadito anche dal Soprintendente del Mare della Regione Siciliana Ferdinando Maurici che, nel corso del suo intervento, ha sottolineato l’importanza delle isole minori. “Sono mondi fragili in cui spesso la vita è difficile che vivono sospese tra due opposti, da un lato sono aperte alle innovazioni, perché la condizione isolana favorisce l‘arrivo di novità da altri luoghi, altre sponde, altre civiltà, dall’altro tendono alla conservazione perché la loro natura di isola ne favorisce la chiusura”. GUARDA IL VIDEO

 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify