Domenica al Parco archeologico di Segesta: ingresso gratuito e Mercato degli Elymi

Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura

Come ogni prima domenica del mese, anche il 3 marzo l’ingresso al Parco archeologico di Segesta, come a tutti i luoghi della cultura, sarà gratuito. Un’occasione da non perdere per scoprire il sito rinato dopo l’incendio disastroso che l’ha colpito nel luglio scorso. Ma Segesta è già risorta e la natura ha ripreso il sopravvento attorno ai monumenti rimasti miracolosamente illesi.

Il programma è denso e accontenta tutti: dall’immersione a 360 gradi nella mostra e nelle installazioni di “Elyma”, di Gandolfo Gabriele David, in forte dialogo con il sito archeologico, al Mercato degli Elymi, progetto del Parco che ha voluto creare uno spazio dedicato alla promozione dei prodotti enogastronomici del territorio. Con bando pubblico sono state assegnate dieci postazioni ad altrettante aziende locali che faranno conoscere i loro prodotti (quindi vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura). Saranno poi disponibili una visita guidata approfondita su l’imponente tempio dorico, e un laboratorio per i più piccoli. Attivo il servizio di ristorazione “smart” con il food truck (installato in attesa che venga ripristinata la caffetteria anch’essa distrutta dalle fiamme).

Alle 11.45 un archeologo di CoopCulture (che cura i servizi aggiuntivi) guiderà una visita al solo Tempio dorico: verranno narrate le tecniche di costruzione, analizzati gli elementi architettonici legati a questo stile e indicati gli accorgimenti che rendono il tempio di Segesta un exemplum tra gli edifici sacri del suo tempo, senza dimenticare le ultime e rilevanti scoperte sull’attribuzione del culto all’interno. La visita sarà disponibile anche il 17/28/30 marzo, sia alle 10.30 che alle 11.45.
Info e biglietti: www.coopculture.it

I bambini saranno coinvolti in una visita/ “laboratorio emotivo”: proveranno ad abbracciare una colonna, per comprenderne concretamente le dimensioni; cammineranno dentro al tempio e, contando i loro passi, scopriranno quanto fosse veramente grande; seduti a terra osserveranno, guardando in alto, le colonne, raccontando le loro sensazioni.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde