“Aiutateci a stare vicino alla nostra Emily”, famiglia di Trapani chiede sostegno sul web

La neonata, a cui è stato rimosso un tumore dopo la nascita, è ricoverata al "Gaslini" di Genova

“Aiutateci a stare vicino alla nostra Emily”, si chiama così la raccolta fondi solidale per aiutare una famiglia di Trapani che ha necessità di sostenere spese mediche e alloggio per accudire la piccola che è ricoverata al “Gaslini” di Genova.

“Emily è affetta da teratoma sacrococcigeo, un tumore diagnosticato prima della nascita. La piccola ha subito l’intervento di rimozione del tumore il giorno dopo essere venuta al mondo e al momento è in condizioni stabili e comincia a svegliarsi – scrive la madre della bambina sulla piattaforma GoFundMe dove è stata avviata la raccolta fondi.

La bambina è nata lo scorso 25 gennaio e, dalle ultime notizie che ci ha fornito oggi la madre, il decorso post operatorio procede regolarmente. La piccola presto potrebbe uscire dal reparto di Rianimazione per continuare l’ospedalizzazione fino alla guarigione. Solo allora la mammma potrà stare h24 insieme alla sua bimba.
In 24 ore dall’avvio della campagna sono stati donati già oltre 2 mila euro.

“Stiamo chiedendo l’aiuto di chiunque ci legga, per la spesa di tutti i giorni, i beni di prima necessità soprattutto per il nostro bambino di 4 anni che è con noi e manca da casa da più di 2 mesi ormai, l’alloggio in cui siamo, le medicine che sto prendendo post cesareo, la benzina, il parcheggio, il ritorno in Sicilia, oltre che per l’affitto della casa di Trapani, dove speriamo di tornare nel più breve tempo possibile, appena la nostra guerriera Emily sarà in grado di affrontare il viaggio” si legge nell’appello della famiglia.
La pagina per le donazioni è raggiungibile cliccando QUI

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano