Ai domiciliari, minaccia la madre con un coltello: 40enne arrestato dalla Polizia a Trapani

Da alcuni mesi scontava una pena in regime di detenzione domiciliare il 40enne pregiudicato trapanese arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, sulla base di un provvedimento emesso dal Tribunale di sorveglianza di Palermo, per aver violato le prescrizioni imposte.

L’uomo, infatti, aveva minacciato la madre con un coltello da cucina e la donna si era rifugiata da un vicino di casa chiedendo l’intervento della Polizia.

Il comportamento tenuto dal detenuto è stato così segnalato all’Autorità giudiziaria che ha subito revocato il provvedimento meno afflittivo della detenzione in casa.
Per l’uomo si sono così aperte le porte del carcere.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi