Ai domiciliari accoglieva gli amici in casa, i Carabinieri arrestano un 29enne

In violazione del divieto di avere contatti con persone non conviventi, accoglieva gli amici nella sua abitazione

Il 29enne D.F., nato in Senegal e residente a Castelvetrano, è stato arrestato dai Carabinieri in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Palermo.

Il provvedimento è scaturito dall’apposita richiesta che il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano ha presentato all’Autorità Giudiziaria competente sulla base delle ripetute violazioni compiute dall’uomo nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per pregressi precedenti di polizia in materia di sostanze stupefacenti.

I militare dell’Arma hanno accertato che il 29enne, in violazione del divieto di avere contatti con persone non conviventi, accoglieva gli amici nella sua abitazione.
L’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Si è lavorato per inviare alla cabina di regia regionale le schede di interventi preparate dai Comuni
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"
Insieme al Documento Unico di Programmazione 2024/2026
Il Fondo antico della Biblioteca civica Sebastiano Bagolino custodisce una preziosa raccolta di cinquecentine dei più famosi ed apprezzati tipografi del tempo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Un ecosistema di biodiversità forse unico in Sicilia soprattutto per la presenza di querce da sughero secolari
Gaetano Santangelo: "Giustizia parziale, lo Stato deve dire agli Italiani chi ha ucciso i due carabinieri"
Destinati 16 milioni per la crisi idrica e il sostegno agli agricoltori