Agorà Trapani, rinnovate le cariche sociali per il biennio 2021/2023

Da anni, ormai, l'associazione formata da giovani membri, investe e crede fortemente nella città di Trapani organizzando eventi culturali e iniziative sociali. Si riconferma presidente, con il secondo mandato, Dario Gentile

L’associazione culturale Agorà ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali del biennio 2021/2023. Da oltre quattro anni i giovani soci, che continuano a credere e a investire nella città di Trapani, organizzano eventi culturali e iniziative sociali.

Il presidente, rieletto, è Dario Gentile, affiancato dalla vice Giuliana La Francesca. Alla segreteria si conferma Oscar Ferreri, così come il tesoriere Settimo Spada richiamato a ricoprire il ruolo. Il consiglio direttivo, invece, vede i soci Andrea Cicala, Emanuele Barbara e Pietro Barraco.

“Con senso di responsabilità – dice Dario Gentile – , e convinto delle ulteriori potenzialità di sviluppo di Agorà, ho deciso di ricandidarmi, ed essere stato premiato con un secondo mandato da presidente mi gratifica molto. L’immenso lavoro fatto da Agorà in questi anni ha lasciato segni importanti e tangibili nella nostra città e sono fermamente convinto che questo gruppo di ragazzi rappresenti un patrimonio da valorizzare e su cui puntare per la crescita del nostro territorio. In questi anni di servizio alla comunità abbiamo maturato una grande coscienza civica e io penso che oggi i tempi siano maturi per provare a fare ancora meglio – conclude Gentile -, puntando su progetti a più ampio respiro, ispirati sempre dai tre principi fondamentali su cui nasce Agorà: legalità, competenza e merito”.