Aggressioni a Mazara, la Polizia esegue misure cautelari nei confronti di quattro giovani

I fatti sono avvenuti nelle notti del 21 e del 28 agosto scorso

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Marsala, con cui è stata disposto l’obbligo di dimora nel territorio comunale di Mazara e quella dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di quattro giovani mazaresi, di età compresa tra i 19 e i 21 anni.

Sono ritenuti gravemente indiziati, in concorso tra loro, di lesioni personali gravi e aggravate riconducibili a fatti commessi in pieno centro, a Mazara del Vallo, nelle notti del 21 e del 28 agosto scorso ai danni di cinque coetanei del posto. Nello specifico, il 28 agosto, alle ore 3.30 circa, nei pressi di una nota discoteca, al termine di una serata danzante, un gruppo di giovani aveva aggredito fisicamente quattro coetanei con calci, pugni, colpi di casco ed altri oggetti da punta, procurando loro lesioni giudicate guaribili, dal locale Pronto Soccorso, in 20 giorni.

Nel corso dell’attività d’indagine i poliziotti hanno, inoltre, accertato che il 21 agosto, intorno alle 4, nei pressi di un altro locale mazarese e sempre al termine di una serata danzante, un gruppo di giovani aveva aggredito con calci e pugni un ragazzo procurandogli lesioni al volto, con una prognosi di 45 giorni.

Le indagini hanno consentito di identificare i presunti autori e di denunciarli alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala. La Procura, condividendo le risultanze investigative presentate dagli uomini del Commissariato, ha richiesto al gip le misure cautelari a carico degli aggressori.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione