Aggredisce carabinieri in un bar a Trapani, arrestata una 39enne

I militari sono intervenuti in un bar dove la donna , in evidente stato di agitazione, minacciava di morte il titolare

È stata arrestata dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, una donna di 39, gravata da precedenti di polizia.
I militari dell’Arma, allertati dalla locale Centrale Operativa, sono intervenuti in un bar di Trapani dove era stata segnalata la presenza della 39enne che, in evidente stato di agitazione, minacciava di morte il titolare del locale.

Giunti sul posto, mentre provavano a riportarla alla calma, i militari sono stati oggetto di calci e pugni da parte della 39enne che è stata poi immobilizzata e tratta in arresto. A seguito dell’udienza di convalida, è stata sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel territorio comunale di Trapani e al divieto di allontanarsi dalla sua abitazione durante le ora notturne.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione