Affettività, sesso e piacere. Ciclo d’incontri a Trapani per adolescenti e giovani con educatori e professionisti

Un percorso promosso dalla Pastorale giovanile diocesana

Nell’ambito di un percorso promosso dalla Pastorale giovanile diocesana, ha preso il via ieri sera alle ore 21 online un ciclo d’incontri con professionisti di varie branche su affettività e sessualità. Gli incontri sono stati pensati per gli adolescenti e i giovani ma anche per gli educatori.

Ieri sera, martedì 29 marzo alle ore 21.00 si è svolto il primo incontro guidato da Maria Letizia Giorlando psicologa e psicoterapeuta sul tema “corpo, corporeità e relazione”. A seguire martedì 5 aprile si discuterà dell’amore e dell’amicizia con Giancarla Fodale, psicologa e psicoterapeuta; venerdì 22 aprile l’incontro sarà sull’omosessualità con Rino Rosati, prete e counselor; venerdì 6 maggio l’approccio teologico a sesso e affettività con don Francesco Cosentino; infine, venerdì 20 maggio Piera Di Maria, ginecologa e sessuologa, introdurrà il tema “sesso e piacere”.

Tutti gli incontri si terranno online sulla piattaforma Google Meet: si può seguire privatamente collegandosi al link del giorno oppure presso i gruppi parrocchiali che aderiscono all’iniziativa.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify