Aeroporto Trapani in ripresa: il 2021 si conclude con una promettente crescita del traffico

Numeri che, con la programmazione Summer 2022, sono destinati ad aumentare

Per l’aeroporto di Trapani Birgi il 2021 si conclude con un segno positivo, non accadeva dal 2013.

Nonostante la pandemia, il numero dei passeggeri del “Vincenzo Florio” ha ricominciato a crescere, invertendo la tendenza negativa del passato e in controtendenza con gli altri scali nazionali. Nello specifico, nel 2021, si è registrata una crescita del traffico del +131% rispetto al 2020 (anno della chiusura forzata per il Covid19) e del +4% rispetto al 2019. I dati statistici aggiornati allo scorso mese di dicembre segnano 44.485 passeggeri e 535 movimenti e l’anno 2021 si chiude con 427.803 passeggeri e 6.064 movimenti.

In ripresa anche il traffico internazionale, con 56.894 passeggeri nel 2021, pari ad un +360% rispetto al 2020. Numeri che, con la programmazione Summer 2022 sono destinati ad aumentare visto l’incremento dei voli con l’Europa dell’Est (Bratislava, Cracovia, Varsavia, Katowice), Inghilterra (Stansted), Germania (Francoforte, Baden Baden), Malta, Danimarca (Billund) e i Paesi Bassi (Charleroi Bruxelles).

Nella storia recente dell’aeroporto di Trapani Birgi, il numero dei passeggeri ha toccato il suo apice nel 2013 con 1.878.557 di passeggeri, cifra che è scesa gradualmente fino a 1.292.955 nel 2017 per poi crollare l’anno seguente fino a 480.524 e, ancora, nel 2019 a 411.438. Il 2020 – causa pandemia – ha registrato solo 185.581 passeggeri e l’anno che si è concluso ha visto una risalita a 427.803.

“Finalmente visualizziamo un segno positivo nel numero dei passeggeri e dei movimenti – commenta il presidente di Airgest Salvatore Ombra -. Tornare a salire nel grafico dell’attività dello scalo, nonostante il biennio disastroso che ha vissuto il traporto aereo, ci porta nella condizione di aver realizzato un’inversione di tendenza, in controtendenza con la gran parte degli altri aeroporti italiani”.

“Non può che essere considerato un successo di una gestione avveduta – conclude Ombra – che ha avuto alle sue spalle il vento in poppa di un governo regionale illuminato, guidato dal presidente Nello Musumeci, che ha scelto di investire risorse ed energie nell’aeroporto trapanese e quindi nel nostro territorio. Le nostre previsioni per il 2022 sono di tornare al milione di passeggeri”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo