Acqua inquinata a Trapani, si restringe l’area di indagine

Nella via Nausica, nel tratto compreso tra la via Nino Bixio e via Papa

Proseguono le attività di ispezione avviate a Trapani sulla conduttura idrica in alcune vie cittadine per individuare la causa dell’inquinamento che ha portato all’emanazione di due ordinanze del sindaco il 7 e il 27 dicembre con le quali è stato vietato l’utilizzo di acqua potabile nelle vie Nicolò Fabrizi (tratto compreso la tra la via Livio Basssi e via Nausica); Nino Bixio (da via Livio Bassi – via Nausica), via XX Settembre (da via N. Bixio alla via colonnello Romej); via Nausica (dalla via dei Gerani a piazza XXI Aprile); piazza XXI Aprile; via Dalmazia e nella Via dei Mille (tra piazza XXI Aprile e via Livio Bassi).

Le risultanze tecniche, avvalorate dal prelievo di diversi campioni sottoposti ad analisi batteriologica, hanno portato – si legge in una nota diffusa dal Comune – a “restringere il campo d’indagine nella zona di fronte a piazza 21 Aprile e, precisamente, nella via Nausica, nel tratto compreso tra la via Nino Bixio e via Papa”.

“I controlli – prosegue la nota stampa – vengono estesi anche ai fognoli privati e alle interconnessioni delle reti sottoservizi di ditte e/o Enti terzi (esempio Enel Telecom Gas Fibra etc)”.
In questa zona le ripetute analisi non hanno registrato inquinamenti presso gli Istituti scolastici “Leonardo da Vinci” e “Bufalino”.

Nonostante il servizio sostitutivo con le autobotti, il sindaco Tranchida ribadisce che in presenza di un eventuale autonomo e necessario approvvigionamento da parte dei cittadini, previa presentazione della relativa documentazione, l’Amministrazione comunale riconoscerà i costi sostenuti con il rimborso delle spese o un pari sgravio sulle bollette idriche.
I lavori di controllo e monitoraggio della rete idrica – assicura il primo cittadino – continuereanno.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG