Acqua a Trapani, idee opposte tra Amministrazione e minoranza [AUDIO]

"È un problema tecnico e quantitativo di litri" spiega l'assessore Ninni Romano

Che il problema esiste, lo riconoscono tutti, anche l’Amministrazione. La questione dell’acqua a Trapani, però, ha generato due visioni diametralmente opposte tra Amministrazioni e minoranza consiliare. Il Consiglio comunale straordinario sull’acqua fa emergere le diversità di pensiero. “Ho chiesto in aula che il Comune si prenda carico di inviare le autobotti a casa dei trapanesi che non ricevono acqua ormai da mesi” afferma la consigliera Anna Garuccio.

La protesta della consigliera è sfociata nell’allegare le ricevute dell’acqua comprata da privati autobotti alla delibera di Consiglio Comunale. La minoranza ha incalzato con le dichiarazioni di Francesca Trapani, Domenico Ferrante e Gaspare Gianformaggio.

Per l’Amministrazione le risposte sono state date dall’assessore Ninni Romano. “Stiamo affrontando questa problematica per avere una più che discreta soluzione. I problemi vanno snocciolati. È un problema tecnico e quantitativo di litri. Bisogna che ci siano 40 litri al secondo in più: questi sono quelli che servono per rifornire il neo Comune di Misiliscemi, che obbligatoriamente – ed è giusto che sia così – dobbiamo fornire. Noi dobbiamo trovare il sistema affinché la Regione “restituisca” questi 40 litri al secondo in modo da migliorare il fabbisogno delle zone della città”.

A richiedere il Consiglio Comunale straordinario sono stati i consiglieri d’opposizione Anna Garuccio, Giuseppe Lipari, Francesca Trapani, Gaspare Gianformaggio, Chiara Cavallino, Domenico Ferrante, Claudia La Barbera e Silvio Mangano. “Ci sono tanti problemi – spiega l’assessore all’approvvigionamento idrico – : la manutenzione ordinaria dei pozzi è sempre attiva, quella straordinaria è cosa ben diversa. I pozzi hanno delle caratteristiche molto particolari, molti problemi erano presenti anche prima dell’insediamento della nostra Amministrazione”.

Queste le interviste rilasciate a margine del Consiglio Comunale straordinario dal consigliere Ferrante e dall’assessore Romano, per ascoltare schiaccia PLAY:

 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia