Acireale-Trapani 0-4, mancano 6 punti alla promozione

Mercoledì sera la Coppa Italia, poi due partite decisive per il campionato

Ancora una vittoria straordinaria per il Trapani che riesce a far sembrare tutto semplice. Domenica i granata hanno fatto visita all’Acireale, derby valido per la 31ª giornata di Serie D. La formazione catanese ha svolto un campionato di tutto rispetto e si trova a ridosso della zona playoff, ma la superiorità del Trapani è stata evidente.

Superficialità difensiva al 35′ per l’Acireale che ha lasciato libero Marco Crimi che, nel giorno del suo 34° compleanno, ha realizzato la rete dello 0-1. A raddoppiare, a secondo tempo inoltrato, Convitto, autore di una rete sensazionale. Poi il dilagare della formazione di Torrisi che si è portata sullo 0-3 con un autorete di Maltese e il quarto gol realizzato da Samake, subentrato a Cocco per qualche problema fisico dell’attaccante sardo.

“Ai ragazzi avevo detto che sarebbe stata la partita complicata di queste ultime, siamo stati assoluti padroni della gara” ha dichiarato mister Torrisi nel post partita. “Vincere in questo modo e con questo risultato mi riempie il cuore di gioia. Questo successo lo dedichiamo al nostro presidente perché dal punto di vista sportivo non ha passato un felice sabato sera”.

Adesso mancano soltanto 6 punti al Trapani prima di poter festeggiare la matematica promozione in Serie C: i granata riposeranno domenica, poi torneranno in campo giovedì contro il San Luca e il 7 aprile per quello che potrebbe essere lo scontro decisivo e definitivo al Provinciale contro il Siracusa. La formazione aretusea potrà accorciare le distanze domenica 24 portandosi a -11 in caso di vittoria contro il Sant’Agata. Se invece il Trapani dovesse pareggiare o perdere il derby del 7 aprile, saranno necessari 8 punti totali per conquistare la certezza aritmetica.

Prima però la Coppa Italia: il Trapani giocherà al Provinciale questo mercoledì sera contro l’Imolese, match valido per la semifinale di ritorno dopo l’1-2 dell’andata in favore dei granata. Obiettivo conquistare la finale e provare a portare a casa il trofeo.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello