lunedì, Marzo 4, 2024

Accoltellamento durante una lite, i Carabinieri di Trapani fermano un 50enne

L'episodio è avvenuto lo scorso 29 maggio

I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 50enne trapanese ritenuto autore dell’accoltellamento avvenuto lo scorso 29 maggio in una via del centro storico cittadino.

Sulla vicenda, che aveva destato preoccupazione in città anche per le vistose tracce di sangue trovate davanti l’ingresso di un condominio, i militari – coordinati dalla locale Procura della Repubblica – hanno svolto indagini già a partire dalla prima richiesta di aiuto della vittima, un 37 enne del posto, che era stato colpito con un fendente di coltello alla parte sinistra del viso, dall’orecchio fino al labbro.

Il malcapitato, nell’immediatezza dei fatti, aveva indicato il nome del presunto autore dell’azione delittuosa. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, rientrando a casa, aveva trovato la porta di ingresso forzata e aveva sorpreso all’interno il 50enne, suo conoscente che aveva ospitato alcuni giorni prima.

A quel punto sarebbe partito un violento alterco tra i due, degenerato fino alla violenta aggressione con il coltello. Il presunto aggressore, senza fissa dimora, si sarebbe poi dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

I Carabinieri hanno diramato le ricerche a tutte le pattuglie in circuito che hanno effettuato anche diversi controlli in abitazioni di parenti del fuggitivo. L’uomo, vistosi braccato, ha deciso di presentarsi in caserma, consegnando anche un coltello a serramanico che gli inquirenti ipotizzano sia l’arma del delitto. Nella circostanza avrebbe anche affermato di essersi difeso perché il 37enne gli aveva rivolto una richiesta sessuale non gradita.

Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato condotto alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani. Il fermo è stato convalidato dal giudice che ha ritenuto sussistenti il pericolo di recidiva e quello di fuga, disponendo la custodia cautelare in carcere.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
"Si rafforza il legame tra le nostre tradizioni secolari e la volontà di preservare e promuovere la nostra identità culturale", dice il sindaco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR