Accoltellamento a Strasatti, i Carabinieri fermano un 33enne

L'episodio è avvenuto lo scorso 8 settembre, nei pressi di piazza Fiera nel quartiere Strasatti

I Carabinieri di Marsala, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 33enne di nazionalità tunisina, richiedente protezione internazionale, per tentato omicidio nei confronti di un connazionale.

La sera dello scorso 8 settembre – nei pressi di piazza Fiera nel quartiere Strasatti – alcuni residenti avevano segnalato una violenta lite tra stranieri. Giunti sul posto, i militari dell’Arma avevano rinvenuto un coltello sporco di sangue e alcuni abiti anch’essi con tracce di sangue.

I primi accertamenti hanno consentito di individuare la vittima, un giovane tunisino poi ricoverato in prognosi riservata per varie ferite da arma da taglio, e il presunto aggressore, un suo connazionale senza fissa dimora. Le ricerche, protrattesi per tutta la notte, hanno permesso di rintracciare l’uomo e sottoporlo a fermo.
Le indagini proseguono per far luce sul movente e ricostruire nei dettagli le fasi della violenta aggressione.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale
Gli emiliani giocheranno nel tabellone di Trapani ai playoff
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"