Abbandono rifiuti a Marsala, scattano i primi sequestri dei mezzi utilizzati

Pagata la panzane, i veicoli saranno restituiti ai proprietari

Il Comando della Polizia Municipale di Marsala ha emesso i primi provvedimenti di sequestro dei mezzi utilizzati per abbandonare i rifiuti nel territorio.

Le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza ambientale, infatti, hanno già consentito l’emissione di otto ordinanze di sequestro cautelativo di altrettanti veicoli. Oltre al fermo dei mezzi, sono state notificate le relative sanzioni, ciascuna di poco più di 400 euro. A pagamento avvenuto i mezzi saranno restituiti ai proprietari.

La stretta sul fronte dell’abbandono dei rifiuti è conseguente al provvedimento con il quale l’amministrazione comunale ha rafforzato le misura contro chi si ostina a deturpare la città con comportamenti incivili. Questo ulteriore accelerazione sul fronte del decoro cittadino, adesso, consente il sequestro cautelativo dell’auto o del motoveicolo utilizzato per smaltire il rifiuto, abbandonandolo lungo strade e aree del territorio comunale.

Degli otto provvedimenti emessi, quattro sono già stati eseguiti stamane dalla Polizia Municipale che – ovviamente – continuerà a visionare le registrazioni (60 telecamere, con centinaia di ore di filmato), proseguendo nell’azione di contrasto contro chi sporca la città.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile