Abbandono di rifiuti a Valderice, controlli nei sacchetti per identificare i trasgressori

Non solo telecamere nascoste per scovare e punire i responsabili dell’abbandono di rifiuti sul territorio: l’Amministrazione comunale di
Valderice, infatti, su iniziativa dell’Assessorato all’Ambiente, ha deciso di effettuare operazioni di controllo all’interno dei sacchetti della spazzatura abbandonati per le strade con l’obiettivo di porre un freno all’inciviltà.

Grazie a questa operazione, che ha coinvolto la Polizia Municipale e gli operatori ecologici dell’AGESP, è stato possibile risalire all’identità dei responsabili che saranno presto sanzionati.

“Nei sacchetti – spiega l’assessore e vice sindaco Giuseppe Martinico – sono stati ritrovati: bollette, ricevute di raccomandate postali, documenti contabili e di trasporto di alcune ditte ma anche buste paga e tagliandi assicurativi grazie ai quali è stato possibile risalire all’identità dei trasgressori”.

Le verifiche proseguiranno anche nei prossimi giorni per individuare e sanzionare chi, in spregio delle disposizioni di legge, continua a lasciare i rifiuti di ogni tipo ai bordi delle strade e sul litorale costiero di Valderice.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica