A Palazzo D’Alì un incontro tra i sindaci dell’Area Urbana Funzionale

Ieri nell’ambito del progetto West Sicily 2034: progettare il futuro del territorio

Molto partecipato, da parte dei Sindaci e dei Funzionari dei comuni del territorio, il workshop tematico organizzato nell’ambito del progetto “West Sicily 2034” che si è svolto questa mattina al Palazzo Municipale di Trapani. Si tratta del secondo appuntamento del ciclo di eventi in programma fino a giugno 2023 volti a rafforzare la rete territoriale e sviluppare una vera e propria strategia comune per affrontare le sfide future in materia di digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, inclusione sociale.

L’incontro di oggi, nello specifico, ha rappresentato una prima analisi delle strategie dell’Area Urbana Funzionale (FUA) e delle ipotesi di sistema di governance, al fine di realizzare una integrazione con la più ampia strategia di Area Vasta che comprende tutti i 25 comuni del territorio.

Sono 11, nell’area trapanese, le amministrazioni interessate dall’Area Urbana Funzionale, unione nata per progettare e pianificare le risorse finanziarie territoriali previste dal PR-FESR 2021-2027. In particolare, si tratta dei comuni di: Trapani, Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, Petrosino, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Misiliscemi, Paceco.

I prossimi appuntamenti in programma sono fissati per giorni 7,9 e 10 marzo: saranno cinque i tavoli territoriali, con le istituzioni del territorio, suddiviso in aree omogenee (Trapani e Agroericino, Belice, Litorale Sud, Golfo di Castellammare, Isole minori) per definire le linee guida del documento strategico.

Obiettivo del progetto West Sicily 2034 – a regia del Dipartimento della Funzione Pubblica, promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani, con Trapani Comune capofila – è dotare l’Area Vasta trapanese di uno strumento innovativo in grado di governare lo sviluppo in modo responsabile e sostenibile, sviluppando una vision territoriale basata sui sei assi strategici individuati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, declinati secondo le peculiarità del territorio della Sicilia Occidentale.

Per ulteriori informazioni e per scoprire le tappe del percorso è possibile consultare il sito www.westsicily2034.it.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia