domenica, Marzo 3, 2024

A Marsala l’iniziativa “Uguali ma diversi, a ritmo di musica”

Attraverso l’utilizzo del metodo Orff d’insegnamento della musica, che si basa sul fattore ritmico nella sua totalità, gli alunni sono stati condotti alla scoperta dei principali generi musicali

Continua al V Circolo di Marsala il potenziamento delle attività didattiche, promosso dalla Dirigente scolastica Vita D’Amico. Si è infatti concluso con grande emozione di tutti i partecipanti, il Progetto Musicale “Uguali ma diversi”: a ritmo di musica. Il progetto, che ha impegnato gli alunni per diverse settimane, si inquadra nella volontà della scuola di offrire agli studenti sempre maggiori opportunità di crescita.

Attraverso l’utilizzo del metodo Orff d’insegnamento della musica, che si basa sul fattore ritmico nella sua totalità (movimento, voce, musica strumentale), gli alunni sono stati condotti alla scoperta dei principali generi musicali.

I piccoli delle classi prime e seconde, guidati dal M° Rosanna Angileri e dall’insegnante tutor Simona Giacalone, si sono esibiti sul palco del V Circolo come una vera e propria piccola orchestrina eseguendo brani molto impegnativi di musica classica come la Carmen di Bizet, la Marcia di Radetzky e il Rondò alla Turca di Mozart, accompagnandoli con lo strumentario Orff.

Inoltre, hanno eseguito brani di musica rap, rock, pop e folk, attraverso il canto e la body percussion. Un pomeriggio di allegria ed emozione per una scuola che promuove e potenzia sempre più l’innovazione metodologica e didattica.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18