sabato, Dicembre 3, 2022

A Marsala il primo “Simposio su fragola e piccoli frutti”

È organizzato dal Centro di ricerche Isvam. Numerosi i contributi dal mondo della ricerca

Marsala torna al centro del sistema produttivo fragolicolo nazionale grazie ad una rinata attenzione per questa coltura ma anche grazie al boom di richieste di piccoli frutti. Da questo rinnovato interesse per le coltivazioni siciliane in serra nasce l’organizzazione del “1° Simposio sulla fragola e i piccoli frutti” del prossimo 21 ottobre. Una intera giornata di studio, presso il complesso monumentale di San Pietro nel centro di Marsala, che vedrà dialogare insieme produttori siciliani, ricercatori, docenti italiani e stranieri e le tante aziende presenti che forniscono soluzioni, tecnologie e formulati utili allo sviluppo di una agricoltura sempre più produttiva ed ecosostenibile.

Sono oltre venti le aziende italiane ed europee che hanno, infatti, deciso di sostenere questo ambizioso progetto messo in campo dal Centro Ricerche Isvam di Palermo e dalla sua testata mensile di agricoltura professionale “Agrisicilia”.

La giornata di studio e confronto che inizierà alle 9,00 per terminare intorno alle 19,00, permetterà ai produttori dell’areale marsalese di scoprire le tante novità in termini di ricerca genetica, materiali innovativi per le serre e formulati per la difesa e la crescita delle piante. A Marsala si parlerà anche di fuori-suolo in sacco e di idroponica, così come di serre intelligenti.

«Dopo tanti anni di “Simposio del pomodoro” offerto ai produttori del Ragusano – spiega il direttore del mensile Agrisicilia Massimo Mirabella – abbiamo il piacere di offrire gratuitamente una analoga intensa giornata di studio ai produttori di fragola e di piccoli frutti della provincia trapanese. Per i piccoli frutti in particolare, nell’immediato futuro si prevedono forti crescite sia in termini produttivi che di remunerazione: la richiesta per questi frutti, considerati giustamente salutistici, è, infatti, sempre più pressante e in aumento da parte di clienti di tutto il mondo». «Il produttore siciliano – conclude Mirabella – può cogliere al volo questa occasione per essere da subito competitivo offrendo sul mercato nazionale un prodotto a Km0».

Fra i tanti relatori saranno presenti Walther Faedi e Gianluca Baruzzi del Crea di Cesena da sempre impegnati nella ricerca genetica e varietale sulle fragole, poi Lara Giongo della Fondazione Mach di Trento, una delle voci più autorevoli in Italia e all’estero per quanto riguarda la ricerca varietale sul mirtillo. Tratteranno, invece, il tema della coltivazione in fuori-suolo, con particolare riferimento alla coltivazione idroponica, Stefano Corrà e Niccolò Rizzati. Dal Marocco, invece, verrà offerta una interessante panoramica della coltivazione e della commercializzazione della fragola e dei piccoli frutti grazie alla presenza a Marsala della docente universitaria Latifa Bouissane. Dall’Università di Palermo, poi, diversi gli spunti offerti dalle ricerche in corso per il settore grazie agli interventi di Salvatore La Bella, Leo Sabbatino e Benedetto Cosentino.

Inoltre, con uno studio commissionato dal Centro Isvam alla cattedra di Vittorio Farina, sarà possibile scoprire nuove possibilità di prolungamento naturale della shelf-life dei piccoli frutti. Contributi anche dall’Università di Napoli Federico II che con il docente Gianluca Caruso approfondirà gli effetti dell’uso dei biostimolanti su fragola. Anche in questo caso si tratta di una ricerca commissionata dal Centro Isvam.

Le aziende sponsor, oltre venti, offriranno ai produttori siciliani numerosi aggiornamenti su mezzi tecnici e tecnologie utili ad una agricoltura professionale e sempre più modera.

Il programma, infine, prevede un approfondimento di tipo economico-statistico. Per la prima volta in Sicilia, verranno resi noti da Thomas Drahorad, amministratore delegato NCX Drahorad, i dati relativi alle ricerche di mercato sulla produzione e sulle scelte dei consumatori in termini di acquisto di piccoli frutti. Un faro per quanti vorranno cimentarsi nella futura produzione e commercializzazione di questi remunerativi prodotti.

L’ingresso ai lavori è gratuito fino ad esaurimento posti per i produttori agricoli, mentre sarà a pagamento per le aziende fornitrici non sponsor. Gli abbonati alla rivista Agrisicilia avranno invece il proprio posto riservato in platea.

Eseguito dai finanzieri del Comando Provinciale di Trapani, su disposizione della locale Procura della Repubblica, il sequestro preventivo, disposto dal gip, delle quote e del compendio aziendale di una società trapanese che gestisce in città un noto cantiere navale e una struttura ricettiva
Le onorificenze, concesse con decreto del Presidente della Repubblica al termine di una specifica istruttoria a cura della Prefettura, hanno lo scopo di premiare chi ha svolto il proprio lavoro in modo encomiabile portando un contributo alla comunità in svariati ambiti
Nella Diocesi di Trapani di appuntamenti che scandiscono il tempo di Avvento con un’attenzione particolare al mondo dell’Infanzia e dei bambini
“Un produttore siciliano ha solo l’interesse ad aderire, ha il vantaggio di lavorare con altri senza perdere nulla della sua indipendenza"
Tra i requisiti, un ISEE che non superi la soglia di 14.177,25 euro

Smile, Sabato e Domenica si ride al teatro Sollima di Marsala [AUDIO]

Con Maurizio Rallo della compagnia teatrale amatoriale Smile parliamo de ""L'ospite gradito" in scena Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre 2022

Trapani corsaro: cinque reti a Ragusa, l’analisi

Ieri il Trapani ha dimostrato di volere la vittoria più degli avversari e l’atteggiamento in campo è stato quello che avremmo sempre voluto vedere
Dopo la sospensione decisa dall'amministrazione comunale lo scorso mese di ottobre, a causa di alcune problematiche riguardanti la qualità del cibo somministrato, riprende nelle scuole di competenza comunale, ad Alcamo, il servizio di refezione affidato all’esterno. Potranno nuovamente usufruirne gli alunni della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo...
Due uomini di nazionalità straniera sono stati denunciati dai Carabinieri di Alcamo per lesioni personali e reingresso illegale su territorio nazionale. Da una serie di accertamenti eseguiti, i militari dell’Arma, hanno constatato che, a seguito di una lite scaturita per futili motivi nei pressi di piazza della Repubblica, un 38enne...
Domenica 4 dicembre, appuntamento il Soundscape 4Tet con un concerto dal titolo "Different Views". Una formazione composta da Armando Calabrese, al pianoforte, Felice Clemente, al sax soprano e tenore, Francesco D’auria, alla batteria, Attilio Zanchi, al contrabbasso. In “Different views” i quattro musicisti di diverse generazioni e con...
Una partnership tra le città d'Italia e del mondo che hanno in comune una risorsa molto singolare e particolare: il vento. Una sorta di “via dei venti”- pensando ambiziosamente all’esempio della famosissima via della seta che ha favorito lo scambio di merci, religioni e culture tra Asia ed Europa-...
Continua il calciomercato in casa Trapani. La società granata ha comunicato il tesseramento del centrocampista classe 2002 Raffaele Scuderi. -
Rinviata a data da destinarsi Trapani-San Luca, incontro di campionato inizialmente previsto per domani, domenica 4 dicembre. Si riporta fedelmente la comunicazione del Dipartimento Interregionale: «A seguito della richiesta inoltrata dalla Società San Luca, preso atto della documentazione allegata, tenuto conto del Protocollo Sanitario predisposto e dei provvedimenti provenienti...

Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

Fotovoltaico, il mito dell’indipendenza energetica

Sui benefici e i vantaggi di un impianto fotovoltaico non vi sono dubbi: utilizzo di energia pulita e riduzione dell'impatto ambientale, risparmio in bolletta e maggiore controllo sui temi energetici. Tuttavia, alla domanda "il fotovoltaico produce a sufficienza per renderci completamente indipendenti?" la risposta è: "non del tutto"
L’amministrazione comunale ha indetto un bando di gara per l’acquisto di tre minibus elettrici che saranno utilizzati per il trasporto di persone da e...
Sono sette i veicoli che, negli ultimi due mesi, sono stati sottoposti a sequestro cautelativo perchè utilizzati nell'abbandono dei rifiuti nel territorio. Ne ha...
I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo hanno arrestato, in ottemperanza ad un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal Tribunale di Marsala,...
Grazie alla collaborazione dei lettori, procediamo con il terzo botta e risposta. Anche questa volta, tramite l’interazione dei lettori, sono state selezionate quattro domande...
Quinta edizione del #trapanisìgierre in onda su Radio Cuore e su Radio Fantastica alle 18.30 (ribattuta alle 21.30) e su Radio 102 alle 19.00 di oggi: Trapani, la Mobile...
Quarta edizione del #trapanisìgierre in onda su Radio Cuore e su Radio Fantastica alle 17.30 (ribattuta alle 20.30) e su Radio 102 alle 17.00...

Ciambella vegana alle mele: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, ma c’ho davvero bisogno dello pissicologo?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

La vita è la somma di tutte le tue scelte…

Torna il blog Lettere dal Fronte di Giancarlo Casano. Queste lettere rappresentano una prosecuzione scritta della trasmissione radiofonica Good Morning Vietnam, in onda su Radio 102 il mercoledì alle ore 21

Test

test

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re