Violenza sessuale sulle figlie, arrestato un 54enne

Un uomo di 54 anni, M.G., residente a Calatafimi, è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale aggravata.
L’arresto, avvenuto in esecuzione della ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Trapani, si riferisce alle violenze sessuali sulle sue due figlie, iniziate quando queste erano ancora minorenni e durate per anni.

L’indagine è partita lo scorso dicembre quando una delle due ragazze si è rivolta ai Carabinieri sporgendo denuncia presso la sezione di polizia giudiziaria dell’Arma alla Procura di Trapani.

Sono così emersi i pesanti maltrattamenti a cui l’uomo sottoponeva i propri familiari e gli episodi di violenza sessuale, talmente gravi da indurre l’autorità giudiziaria ad emettere il provvedimento restrittivo della libertà personale eseguito ieri dai militari del Comando Stazione Carabinieri di Calatafimi.

Dopo l’arresto, l’uomo è stato condotto presso la Compagnia Carabinieri di Alcamo per le formalità di rito e successivamente alla Casa circondariale di Trapani.