Viola il coprifuoco per presentarsi a casa dell’ex, uomo multato dai Carabinieri

Pretendeva di entrare in casa della moglie, da cui è legalmente separato, dove questa vive con la loro figlia e, per questo motivo, si era presentato ieri sera all’esterno dell’abitazione.
Al rifiuto della donna era andato in escandescenze e aveva sferrato alcuni calci alla porta di casa.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Castelvetrano con un equipaggio della Sezione Radiomobile e una pattuglia della Stazione di Marinella che hanno riportato la situazione alla normalità.
L’iniziativa è costata all’uomo anche una sanzione amministrativa per la violazione – senza un giustificato motivo – del coprifuoco previsto per le ore 22 dalle vigenti restrizioni anti Covid-19.
Sono attualmente in corso accertamenti per verificare eventuali precedenti analoghi comportamenti da parte dell’uomo.