Villa Margherita, blitz di Enrico Rizzi: “Vasca da ripulire”

Su segnalazione di alcuni cittadini, Enrico Rizzi, presidente dell’associazione animalista NOITA, è intervenuto per la vasca della Villa comunale Margherita. La vasca, a detta anche dell’amministrazione comunale rappresentata dall’assessore Peppe La Porta, non era nelle migliori condizioni. L’ultima pulizia è stata effettuata il 14 agosto. Presenti anche il dirigente del Comune, l’architetto Canale e il nuovo responsabile comunale del servizio Brancato. “Il Comune ha preso l’impegno pubblico per risolvere il problema – afferma Enrico Rizzi -, nel giro di pochi giorni dovrebbero iniziare i lavori per il ripristino della pulizia della vasca. È stato accertato che la segnalazione da me ricevuta da alcuni cittadini si è rilevata veritiera e l’assessore mi ha assicurato che alcuni progetti potrebbero migliorare le condizioni degli animali che vivono in villa”. Peppe La Porta, infatti, ha spiegato che sono previsti alcuni lavori per una maggiori vivibilità della villa comunale, sia per gli animali che per i cittadini. “Dopo la pulizia che avverrà nei prossimi giorni, abbiamo previsto l’istallazione di una guaina nel fondo della vasca per evitare che lo sporco si accumuli, rendendo l’acqua vetusta. Inoltre – continua La Porta -, laveremo per ripristinare definitivamente i bagni femminili dove persiste un problema strutturale ai tetti”.