Videosorveglianza ad Erice: affidata la fornitura per l’installazione delle telecamere

Disponibili 150.000 euro assegnati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza

Firmata stamane dal responsabile del settore 9° – Polizia Municipale, Giacomo Ippolito, la determinazione dirigenziale con cui viene affidata la “Fornitura per l’installazione di un sistema di videosorveglianza nell’area urbana del territorio ericino, per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e per il controllo del territorio”.

Si tratta del progetto “Erice + Sicura” che è stato approvato con delibera di giunta il del 18 ottobre 2022. Il Comune di Erice ha, infatti, ricevuto un finanziamento di 150.000 euro con decreto del Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’Interno del 30 maggio 2023, a valere sull’Asse 2, Azione 2.1 del programma operativo complementare “Legalità 2014-2020”.

«Si tratta di una notizia molto importante per il nostro Comune – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessore Paolo Genco – perché questo sistema di videosorveglianza, che sarà attivato nei punti nevralgici della città, da un lato ci darà la possibilità di prevenire crimini attraverso l’azione di deterrenza che la presenza delle telecamere è in grado di esercitare, dall’altro di monitorare zone che presentano particolari elementi di criticità, anche in concomitanza di eventi rilevanti per l’ordine e la sicurezza pubblica, integrandosi con le azioni di controllo del territorio messe in atto da tutte le Forze dell’Ordine. Il sistema sarà utile anche per il contrasto dell’abbandono dei rifiuti nelle zone più sensibili del territorio».

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello