Vandali in azione al Cimitero di Trapani, bagni distrutti nel lato lungomare Dante Alighieri [AUDIO]

Un danno enorme per un furto da pochi euro. Ieri notte dei vandali si sono introdotti al Cimitero Comunale di Trapani per rubare i rubinetti delle varie fontanelle. Non contenti, gli ignoti hanno distrutto i bagni del lato del Lungomare.

Insomma, questa mattina gli addetti del Comune di Trapani hanno trovato la devastazione entrando nel campo santo. La rottura dei sanitari ha inoltre generato una grave perdita d’acqua con il Comune costretto a bloccare temporaneamente l’erogazione idrica.

Quello che emerge da Palazzo d’Alì è disappunto e sconcerto. Per rubare dei rubinetti, si è creato un danno di diverse migliaia di euro. L’Amministrazione comunale ha sporto denuncia alle autorità competenti.

Ne abbiamo parlato con l’assessore Ninni Romano: