Valorizzazione riti della Settimana Santa, Safina (PD) presenta DDL [VIDEO]

Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS

“I riti della Settimana Santa in Sicilia non sono solo manifestazioni di fede, ma veri e propri atti culturali che intrecciano tradizioni secolari e folklore locale. Queste rappresentazioni attirano ogni anno migliaia di fedeli e turisti, contribuendo significativamente all’economia delle nostre comunità. È fondamentale che tali tradizioni vengano tutelate e valorizzate, e il disegno di legge che ho presentato mira proprio a questo obiettivo”.

Così il deputato regionale del PD Dario Safina che, in occasione del cinquantenario dell’Unione Maestranze di Trapani, ha presentato all’Assemblea Regionale Siciliana un disegno di legge volto a valorizzare i riti della Settimana Santa in Sicilia.

“Questi eventi, – ha sottolineato Safina – che rappresentano un patrimonio culturale di immenso valore, sono espressione della complessità dei contenuti religiosi, storici e folkloristici che caratterizzano l’identità culturale del territorio siciliano”.

Il disegno di legge prevede l’istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa, iscritti nel Registro delle Eredità Immateriali (R.E.I.S.). Registro, istituito dall’Assessorato dei Beni Culturali, Ambientali e della Pubblica Istruzione con il D.A. n. 77 del 26 luglio 2005, che rappresenta una concreta forma di tutela e valorizzazione delle eredità immateriali, in linea con la Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale approvata dall’UNESCO il 17 ottobre 2003.

“Con l’iscrizione nel R.E.I.S., i riti della Settimana Santa ottengono un riconoscimento ufficiale della loro importanza culturale, che giustifica l’investimento economico per la loro valorizzazione – ha aggiunto Safina -. L’istituzione di questo fondo è un passo significativo per garantire la continuazione e la promozione di queste tradizioni uniche, che sono parte integrante del patrimonio culturale siciliano”. Le risorse del fondo saranno ripartite secondo modalità da definirsi con apposito decreto assessoriale, assicurando una gestione trasparente ed efficace dei finanziamenti. VIDEO

 

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello