Valderice, vandali gettano nel dirupo vasi con fiori

"Mi addolora sapere che, ancora oggi, ci sia gente che non ami il proprio paese" dice il sindaco

“Da questa mattina Valderice dovrà fare a meno di un angolo fiorito, perché alcuni VANDALI hanno deciso di buttare nel dirupo sottostante i vasi che avevamo installato per adornare uno degli scorci panoramici più suggestivi del nostro territorio”.
L’annuncio arriva direttamente dal primo cittadino di Valderice Francesco Stabile attraverso la sua pagina Facebook ufficiale.

“Mi addolora sapere che, ancora oggi, ci sia gente che non ami il proprio paese e non lo apprezzi per come merita.Noi continueremo ancora a sensibilizzare le coscienze, soprattutto di quei pochi che si ostinano ad attuare comportamenti civili” ha concluso il sindaco pubblicando le due foto: prima e dopo l’azione dei vandali.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica