Valderice punta sull’attività motoria negli spazi urbani con il bando “Sport nei parchi 2020”

Si spera di poter contribuire ad incentivare la buona pratica dell'attività e quindi della buona salute

Il Comune di Valderice partecipa al bando “Sport nei parchi 2020”, predisposto dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), per l’allestimento, la fruizione e la gestione di spazi attrezzati per l’attività sportiva nei parchi urbani.

Con la volontà di non perdere occasioni per creare condizioni di crescita e sviluppo, l’obiettivo consiste nel promuovere nuovi modelli di pratica sportiva, all’aperto, e l’utilizzo di aree verdi nei parchi pubblici, offrendo un servizio alla comunità.

Il progetto prevede due linee di intervento, di cui una, in cofinanziamento, ha come scopo principale quello di promuovere sinergie tra l’Ente locale e le associazioni sportive che possano estendersi oltre il periodo di emergenza sanitaria, trasformando le aree verdi in “palestre a cielo aperto”.

Le aree destinate a tale progetto sono state individuate all’interno del Parco urbano di Misericordia, dove i cittadini potranno praticare sport in sicurezza, con il vantaggio di respirare,aria pulita e del panorama, che fa da cornice, del golfo di Bonagia.

“Lo sport ha subìto un fortissimo freno in questo periodo e, come è noto, ciò ha comportato notevoli disagi psicofisici – dichiara il sindaco Francesco Stabile -, per tale motivo, considerata l’importanza del movimento e della pratica sportiva in genere, si spera di poter contribuire, con questo progetto, ad incentivare la buona pratica dello sport e quindi della buona salute”.