Un convegno sui diritti dei minori

TRAPANI – In programma venerdì prossimo, con inizio alle 9 nell’Aula Bunker del Tribunale di Trapani, il convegno  sul tema dei diritti dei minori. Nella stessa occasione sarà presentato il progetto dal titolo “Ci sono anch’io… a me la parola” rivolto alle varie componenti dell’ Ateneo di Giurisprudenza dell’Università di Trapani e al corpo studentesco degli Istituti Superiori di Secondo grado, per denunciare e combattere le piccole e grandi sopraffazioni di cui  continuano ad essere vittime i minori ed in particolare i figli dei genitori separati.

Nella stessa mattinata sarà  firmato  l’accordo di partenariato con l’ associazione G.I.V.A (Gruppo Internazionale Volontariato “Arcobaleno”)  e  sarà  presentata al territorio trapanese l’Associazione CO.TU.LE VI.(Contro Tutte Le Violenza) che, ad oggi conta già 150 iscritti. Tra questi 65 sono soci fondatori (di cui 11 magistrati e 12 avvocati). Sono soci onorari: Roberto De Simone, presidente del Tribunale di Trapani, Alessandro Plotti, Amministratore aporstolico della Diocesi di Trapani, i sindaci di Trapani ed Erice Vito Damiano e Giacomo Tranchida e il deputato regionale Girolamo Fazio.