Ubriaco, era alla guida di un’auto risultata rubata: i Carabinieri denunciano un uomo

Si tratta di un 54enne è rimasto coinvolto in un incidente stradale

Un 54enne residente a Custonaci è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri a seguito degli accertamenti svolti in occasione di un incidente stradale.

Subito dopo aver prestato i primi soccorsi ai conducenti dei due veicoli coinvolti nel sinistro e aver messo in sicurezza il tratto stradale interessato, i militari hanno appurato che il veicolo condotto dal 54enne risultava rubato nel 2004 mentre la targa che vi era apposta era stata denunciata come smarrita nel mese di aprile 2020 dal proprietario.

Dali esami etilometrici e tossicologici effettuati da personale sanitario su entrambi i conducenti, è risultato che il 54enne, al momento dell’incidente, si trovava in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico superiore alla soglia con rilevanza penale.
I Carabinieri, pertanto, lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per ricettazione e di guida in stato di ebbrezza.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce