Trapani, si presenta il libro “L’orchestra nascosta” di Stefania La Via

Il 10 marzo alle 19 nella chiesa di San Pietro

Una macchina portentosa, ritenuta “unica al mondo”. È un organo ma racchiude un’intera orchestra e per questo continua ancora oggi a destare ammirazione.

Dopo l’uscita nelle librerie di qualche settimana fa, presentazione a Trapani del volume “L’orchestra nascosta. Storia di uno strumento unico: l’organo monumentale La Grassa di Trapani” di Stefania La Via.

Nel volume si racconta una storia affascinante, quella di una città operosa e vivace, di un geniale artigiano e di uno strumento unico, fuori dall’ordinario, che ancora oggi si trova nella chiesa di San Pietro per la quale fu costruito tra il 1836 e il 1848.

Il volume, edito da da Diastema, è corredato di un’interessante appendice fotografica e arricchito dai contributi di Francesco Castelli, Elide d’Atri, Carmen Pellegrino e da una scheda tecnica con la descrizione dettagliata e la disposizione fonica dell’organo a cura del maestro Claudio Brizi.

L’incontro si svolgerà il 10 marzo alle ore 19 nella chiesa di San Pietro a Trapani. Oltre all’autrice, saranno presenti il vescovo della Diocesi di Trapani Pietro Maria Fragnelli e i curatori degli interventi contenuti nel volume. Interverranno anche l’assessora comunale alla Cultura Rosalia d’Alì, Marion Wernig presidente dell’Icit Trapani e Alessandro De Santis dell’associazione MeMa-Amici della Musica di Trapani. Conduce il giornalista e scrittore Giacomo Pilati.

Stefania La Via, archivista, paleografa e studiosa della storia trapanese offre con questo volume un’opera ricca e completa per la conoscenza e la valorizzazione del prezioso strumento.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni