Trapani Shark, è record: 14 vittorie consecutive in A2

Finisce 93 a 69 tra Trapani Shark e Treviglio

Quattordicesima vittoria consecutiva in A2 per il Trapani Shark: è record assoluto superando Derthona Basket Tortona, che nella stagione 2020/21 ne vinse 13. La gara dura 25 minuti, Treviglio prova a restare in scia della capolista nonostante l’assenza di Luca Vitali ma gli uomini di Parente sono spietati: gli strappi sono durissimi e i siciliani si impongono.

La coppia Notae-Horton parte benissimo, Mobio segna da tre, Mian ruba palla e schiaccia: Trapani vola subito sul 10 a 2 in appena 2 minuti e mezzo costringendo Finelli al time-out. Guariglia prova ad accorciare con una tripla in uscita dalla sospensione, Trapani sbaglia un paio di palloni e Miaschi ne approfitta (10-8). Pierpaolo Marini segna 3 punti dopo una azione molto confusionaria riportando Trapani avanti. La gara diventa molto combattuta con gli uomini di Parente e Finelli combattono punto su punto: il quarto termina 18 a 17.

Harris segna dall’angolo: Treviglio per la prima mette il naso avanti. Renzi però risponde immediatamente, Notae e Mollura insistono e Trapani torna sul +5. Pacher ci prova ma i siciliani rispondono con un parziale di 8 a 0 (in un più complessivo 15 a 3) volando sul 33 a 23. Uscendo dalla sospensione, Sacchetti segna dalla lunga distanza, Harris insiste dalla media ma Horton è sempre l’uomo che toglie le castagne dal fuoco nel momento del bisogno. Trapani chiude i primi 20 minuti sul +9, 42 a 33.

Mobio inizia benissimo il quarto, tripla dall’angolo. Notae segna 5 punti in continuità e Trapani allunga sul massimo vantaggio, +15. Cerella risponde con una conclusione dalla massima distanza. Ma lo “squalo” sente l’odore del sangue: Mobio mette il punto esclamativo schiacciando, Imbrò ne approfitta con una tripla in transizione per il +21, 60 a 39 dopo un parziale di 10 a 1. Treviglio prova a rialzare la testa con un buon parziale di 8 a 0. Allo scadere sfida da 3 tra Renzi e Harris: il quarto termina 68 a 54.

Trapani segna un nuovo parziale ad inizio dell’ultima frazione: un 9 a 0 che affonda ancora la squadra lombarda. Gli uomini di Parente volano sul +26 dopo la tripla di Mian che chiude idealmente la gara. Il resto è controllo. Finisce 93 a 69.

Trapani
V. Dancetovic 3, S. Tumminia, J. Mobio 10, R. Pullazi 9, M. Imbrò 6, J. Notae 19, A. Renzi 12, P. Marini 12, F. Mian 11, C. Horton 9, M. Mollura 2. All. D. Parente

Treviglio
B. Cerella 6, T. Guariglia 14, T. Harris 12, F. Miaschi 9, A. Pacher 18, L. Falappi NE, B. Sacchetti 3, M. Pollone, S. Barbante 4, L. Vitali NE, M. Giuri 3. All. A. Finelli

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi