Trapani-Licata 2-1, 3 punti in scioltezza per i granata

In gol anche Kragl con un missile dai 35 metri

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; E. Pino, Cristini, Sabatino, Guerriero (65′ Morleo); Acquadro, Ba; Kragl (70′ Bollino), Balla (74′ Sbrissa), Sartore (53 Convitto), Cocco (87′ Samake). A disposizione: Antonini, Marigosu, Aluisi, Bolcano. Allenatore: Alfio Torrisi

LICATA: Perkons, Cappello, Calaiò, Murgia, Haberkon (83′ Francia), Rotulo, Minacori, Orlando (60′ S. Pino), Giannone (69′ Saito), Lanza, Pedalino (60′ Di Fatta). A disposizione: Gibaldi, D’Amico, Graci, Cipriano, Scopelliti. Allenatore: Alberto Licata

Marcatori: 28′ aut. Cappello (T), 33′ Kragl, 69′ Haberkon (L)

Note: -ammoniti: Calaiò (L), Acquadro (T), Kragl (T), Ba (T)

Il primo acuto è del Licata, un tiro dalla distanza che si è spento appena sopra la traversa. Il Trapani ha risposto appena un minuto più tardi con Kragl che ha impegnato Perkons, obbligato a mettere in calcio d’angolo. I granata hanno schiacciato la formazione agrigentina nell’area di rigore. Al 21′ cade nei 16 metri avversari Sartore in seguito a un contatto con l’avversario, ma tutto regolare per l’arbitro.

Ancora Cocco a rendersi pericoloso al 28′ quando, dopo il colpo di testa dell’attaccante sardo, ha ribattuto Perkons che però ha trovato a sua volta la testa di Cappello, colpevole soltanto di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, e ha realizzato l’autogol. Al 33′ ha raddoppiato il Trapani con un razzo da fuori di Kragl. Al 42′ è tornato a farsi vedere in avanti il Licata: spedito verso la porta Minacori che è stato però anticipato da Ujkaj con un’ottima uscita.

Ha cercato in tutti i modi l’ammonizione Alberto Acquadro, accontentato dall’arbitro dopo numerose infrazioni. Un altro missile di Kragl che, dai 35 metri, ha calciato verso la porta del Licata. Reattivo Perkons che ha messo il pallone sulla traversa. Subito pericoloso Convitto che di testa ha mandato il pallone appena alla destra della porta del Licata.

Disattento il Trapani al 69′ quando, fra tante maglie nere, a colpire il pallone è stato Haberkons, realizzando così il 2-1. Sbrissa protagonista in due occasioni all’89’ con un tiro che si è spento sul palo e poi sulla ribattuta terminata alta sulla traversa.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice