Trapani, al via corso di formazione su gestione dei flussi migratori

Accoglienza, cura e gestione dei flussi migratori in un’ottica ottimale di sistema integrato

Accoglienza, cura e gestione dei flussi migratori in un’ottica ottimale di sistema integrato è uno dei temi fondamentali del progetto ICARE 2 e della relativa proposta formativa dedicata agli operatori del servizio pubblico e dell’associazionismo, “Migrazioni in Sicilia 2022”.

Il progetto I.C.A.R.E. 2 mira all’adozione di un approccio integrato, di sistema, attraverso percorsi multidisciplinari, con particolare riferimento a specifici obiettivi: fornire una chiave di lettura interdisciplinare del fenomeno migratorio; descrivere le molteplici relazioni tra condizioni di vita e salute, approfondendo gli aspetti legati alla vulnerabilità; illustrare percorsi assistenziali e organizzazioni presenti sul territorio dedicati ai soggetti vulnerabili e presentare strumenti per la costruzione di reti.

Il corso di formazione è stato presentato ieri pomeriggio alla Prefettura alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza, del questore di Trapani Salvatore La Rosa e del commissario straordinario dell’Asp di Trapani Vincenzo Spera. Hanno partecipato alla cerimonia di apertura dei lavori Antonio Sparaco, executive manager del progetto FAMI ICARE 2 Regione Sicilia – dirigente esperto Immigrazione per la Questura di Trapani; Simona La Placa, direttrice UOC UTIN e aura Giambanco direttrice UOC Ostetricia e Ginecologia, entrambe dell’ospedale Sant’Antonio Abate Trapani.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Firmato protocollo tra Asp, Uffici giudiziari di Trapani e Marsala e UEPE
I Comuni interessati sono Alcamo, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Hanno ricevuto dal sindaco degli che dimostrano una straordinaria capacità di empatia, azioni di solidarietà e buone pratiche
Protagonista dell’esibizione sarà il gruppo musicale al quale partecipano persone di età diversa che vanno dai bambini di 8 anni agli adulti di 60 anni, e da migranti di età compresa tra i 16 e i 26 anni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile