Trapani, acqua inquinata: le spiegazioni dell’assessore [AUDIO]

Le restrizioni sull'uso dell'acqua potabile coinvolgono un'ampia area della zona collegata a piazza XXI Aprile

L’inquinamento dell’acqua potabile a Trapani sta creando una crisi sempre più grave, con i cittadini che da quasi un mese sono privati dell’utilizzo dell’acqua potabile nelle loro case. Nonostante i provvedimenti presi dal Comune, il problema persiste.

Il focolaio di contaminazione, originato tra la condotta idrica e quella fognaria, continua a sfuggire all’individuazione da parte delle autorità comunali. Nonostante gli sforzi, i tentativi di risolvere la questione non hanno avuto successo, e gli esami di laboratorio confermano la presenza di parametri non conformi alla legge.

Le restrizioni sull’uso dell’acqua potabile coinvolgono un’ampia area della zona “Trapani Nuova”, comprendendo via Nino Bixio (da via Livio Bassi a via Nausicaa), via XX Settembre (da via Nino Bixio alla via Colonnello Romey), via Nausicaa (dalla via dei Gerani a piazza XXI Aprile) e piazza XXI Aprile dove sono in corso accertamenti.

Contattato, l’assessore al Servizio Idrico Vincenzo Guaiana ha voluto spiegare ai nostri microfoni la situazione. Clicca play per ascoltare:

“Vogliamo tranquillizzare la cittadinanza in merito alle notizie diffuse anche da altre testate di informazione” afferma Guaiana. “L’area interessata dall’inquinamento è ben circoscritta e si evidenzia anche dall’ordinanza fatta dal sindaco Tranchida. L’inquinamento è concentrato nella piazza XXI Aprile dove stiamo lavorando alacremente per trovare dove nasce la contaminazione e stiamo utilizzando delle telecamere specifiche proprio per questi lavori”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi