Tranchida “ordina” la messa in sicurezza di alcune strade delle frazioni sud

L’ordinanza sindacale nasce dopo che nei giorni scorsi sono stati effettuati degli interventi manutentivi “eseguiti non a regola d’arte" scrive il sindaco

L’Amministrazione Comunale, in considerazione delle continue lamentele degli abitanti delle frazioni di Rilievo e Guarrato che hanno segnalato la presenza di buche stradali e deformazioni del manto stradale causa radici di alberi confinanti la sede stradale, ha predisposto un piano di intervento con una ditta esterna per la messa in sicurezza.

Attraverso una ordinanza sindacale, è stato intimato al Dirigente del VI Settore Lavori Pubblici (Eugenio Sardo) ed in via sostitutiva al Segretario Generale, di “porre in essere tempestivamente tutte le procedure volte al ripristino delle condizioni di sicurezza nelle strade in premessa indicate, con adeguati lavori a regola d’arte”.

L’ordinanza nasce dopo che nei giorni scorsi sono stati effettuati degli interventi manutentivi “eseguiti non a regola d’arte – scrive il sindaco Tranchida nella sua ordinanza – che hanno aggravato le condizioni di pericolo, in quanto il materiale bituminoso versato all’interno delle buche non essendo sufficientemente emulsionato, si è rapidamente disgregato rendendo più sdrucciolevole la strada cosparsa di materiale inerte privo di catrame”.

Nel dettaglio dopo un sopralluogo, lo stesso sindaco, insieme a Gianni Mauro in qualità di consulente del Comune di Trapani, ha verificato in prima persona e in particolare nelle vie Passoliddi, strada Quartana, SS115 intersezione via Lombardo, SS115 Rilievo, strada Runza, strada Marcanzotta, via Tavernella, SS115 Rilievo civico 446, 454, 456, 460, 517, SS115 Rilievo intersezione via Saverio Safina, via Lombardo Rilievo civico 7, 71, 75.

A breve, quindi, torneranno i cantieri nelle frazioni per sistemare il problema.