Tra Fuoco, Furti e Traffico (limitato)

Giornale Radio SECONDA EDIZIONE
Per ascoltare schiaccia Play

 

5 luglio mercoledì Nicola Conforti da www.trapanisi.it ,di nuovo bentrovate e Bentrovatii all’ascolto.
La cronaca si chiama Pantiru Ciprian Gheorghe (nella Foto)pantiru-ciprian-gheorghe-1
ha 34 anni ed è di origine rumena, professione pastore passatempo piromane. I Carabinieri lo hanno sorpreso e arrestato mentre appiccava un incendio in un campo incolto in contrada Marcanzotta nella frazione di Rilievo. Il fatto è accaduto domenica scorsa di mattina. I Carabinieri della compagnia di Trapani hanno colto sul fatto il piromane mentre accendeva sterpaglie che hanno preso immediatamente fuoco con fiamme che si sono propagate a forte velocità su tutto l’apprezzamento di terreno di 2500 metri quadri di superficie. Allertati dai Crabinieri i Vigili del fuoco hanno comunque impedito all’incendio di estendersi anche nei fondi vicini. Il pastore piromane rumeno è stato prima condotto in caserma e poi ristretto presso il carcere di San Giuliano in attesa dell’udienza di convalida.

Ci spostiamo a Mazara del Vallo dove i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile cc-norm-mazara in sinergia con i colleghi del Commissariato di Pubblica Sicurezza lunedì scorso hanno arrestato un diciassettenne di nazionalità tunisina M.B.Z. le sue iniziali.L’arresto del giovane anche abbastanza concitato scaturisce dopo la segnalazione di un cittadino che aveva sentito dei rumori sospetti in un appartamento vicino. All’arrivo sul posto il ladruncolo si è precipitato sul tetto dell’abitazione limitrofa sul quale i carabinieri lo hanno catturato ancora in possesso della refurtiva. Attualmente il diciassettenne è al Malaspina di Palermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Ovviamente il fenomeno dei topi d’appartamento è particolarmente accentuato su tutto il territorio considerando che in questo periodo molti appartamenti, soprattutto quelli di città, rimangono vuoti visto che i proprietari vanno in villeggiatura.
E dal profano come la cronaca che ci racconta misfatti passiamo al Sacro con una opportunità anche abbastanza suggestiva che viene offerta dalla Corale di San Rocco presso la Diocesi di Trapani: Questa sera alle 19:00 infatti sarà celebrata una Santa Messa in latino presso l’Oratorio San Rocco già sede del Museo di Arte Contemporanea.La Santa Messa in latino con Messale Romano sarà animata con canti gregoriani l’appuntamento per i fedeli ed anche per i “curiosi” è alle 19:00 all’oratorio San Rocco Museo d’Arte Contemporanea in via Turretta al centro di Trapani a fianco Piazza Locatelli.
Adesso a Marsala dove questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo ed il comandante della polizia municipale Michela Cupini, è stata presentata la nuova zona a traffico limitato della cittadina sono state infatti delineate ed illustrate tutte le vie cittadine e le strade che saranno interessate a questa Z.T.L. (zona traffico limitato) e le nuove regole che disciplinano il traffico nonchè la sosta in questa zona.
Bene per il momento ci fermiamo qui grazie per l’attenzione a risentirci più tardi

cc-trapani