Tour e visite guidate nelle località servite, accordo tra Liberty Lines e Civitatis

In base agli accordi, Liberty Lines offre sul proprio sito i tour guidati gestiti da Civitatis in diverse località dei territori collegati fra cui Trapani e le Egadi

Accordo di collaborazione tra Liberty Lines e Civitatis, azienda leader nella distribuzione online di attività, escursioni e visite guidate in tutto il mondo per fornire un valore aggiunto alla clientela, arricchendo l’offerta classica del trasporto marittimo.

In base agli accordi, Liberty Lines offre sul proprio sito i tour guidati gestiti da Civitatis in diverse località dei territori collegati fra cui – nel nostro territorio – Trapani e le Egadi.
A Favignana e Levanzo, per esempio, è possibile effettuare escursioni in barca a vela, fare snorkeling nelle cale più belle delle due isole.

Nelle intenzioni delle due aziende l’offerta delle escursioni e dei pacchetti andrà ad aumentare nel corso dei prossimi mesi, compatibilmente con l’evolversi della situazione legata alla pandemia. Attraverso una pagina web congiunta, appositamente creata, i clienti Liberty Lines potranno prenotare una delle oltre 8.000 escursioni in lingua italiana che la piattaforma Civitatis offre in tutto il mondo.

Secondo il direttore commerciale di Liberty Lines Nunzio Formica “La partnership con Civitatis ci consentirà di arricchire l’offerta alla nostra clientela, specie straniera, offrendo esperienze di viaggio che possono contribuire a rendere indimenticabile una vacanza. Con questa iniziativa la nostra politica commerciale per il 2021, che ha già visto la recente introduzione del programma Liberty Express, va a completarsi: ora ci auguriamo che le condizioni globali cambino il più rapidamente possibile in modo che possiamo tornare a programmare la stagione turistica con prospettive diverse”.

“Siamo lieti di aver firmato un accordo con una delle più importanti compagnie di trasporto marittimo veloce con sede in Italia – commenta il CEO e fondatore di Civitatis Alberto Gutiérrez – e di continuare a rafforzare la nostra presenza sul mercato italiano. Con questo accordo, Civitatis vuole continuare a investire sull’Italia e sulle attività in lingua italiana, puntando sulla propria espansione a livello mondiale”.