Terremoto del Belice: stanziati fondi

ROMA – Saranno dieci i milioni di euro che saranno stanziati dal Governo nel 2013 per le zone colpite dal terremoto del Belice, avvenuto più di quaranta anni fa. Lo prevede un emendamento – proposto da Giuseppe Marinello (Pdl) – approvato dalla Commissione Bilancio della Camera che sta esaminando la legge di stabilità. Le risorse serviranno anche a definire i contenziosi in atto e la suddivisione dei contributi sarà stabilita da un decreto del Ministero delle Infrastrutture. I fondi arrivano da un taglio corrispondente del Fondo per lo Sviluppo e la coesione.