mercoledì, Febbraio 28, 2024

Terna, 850 milioni per l’elettrodotto tra Italia e Tunisia

L’elettrodotto si snoda tra la stazione elettrica di Partanna e quella tunisina di Capo Bon

Costerà circa 850 milioni il primo collegamento elettrico in corrente continua tra Europa e Africa. Si tratta di Elmed, l’opera di interconnessione elettrica tra Italia e Tunisia che sarà realizzata dalla Terna.

Elmed «contribuirà alla sicurezza dell’approvvigionamento energetico italiano e al raggiungimento dei target fissati a livello nazionale e internazionale in materia di energia e clima».
Dell’investimento complessivo, 307 milioni sono stati stanziati dalla Commissione europea tramite «Connecting europe facility», il programma di finanziamento dell’Ue destinato allo sviluppo di progetti chiave per il potenziamento delle infrastrutture energetiche comunitarie.

L’elettrodotto si snoda tra la stazione elettrica di Partanna e quella di Mlaabi, a Capo Bon, per una lunghezza complessiva di circa 220 km. La maggior parte sarà costituita da un cavo sottomarino, con una potenza di 600 MW e una profondità massima di circa 800 metri raggiunti lungo il Canale di Sicilia.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Il finanziamento per questo progetto, del valore di 17,8 milioni di euro, sarà fornito attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere